Stemma della missione Spedizione 29

Logo del sito Astronautica.us

Stazione Spaziale Internazionale

ISS-Spedizione 29


linea gialla

Questo è stato l'equipaggio di Spedizione 29 alla Stazione Spaziale Internazionale. Conosciamo meglio questi abitanti della ISS e la loro missione.

linea gialla

L'equipaggio completo di ISS-Spedizione 29:

In alto a sinistra lo stemma della missione e nella foto sopra l'equipaggio completo di ISS-Spedizione 29: da sinistra (prima fila) l'astronauta NASA Mike Fossum Comandante e Dan Burbank, Ingegnere di Volo. Nella fila dietro, da sinistra l'astronauta della Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) Satoshi Furukawa assieme ai cosmonauti Russi Sergei Volkov, Anatoly Ivanishin e Anton Shkaplerov, tutti Ingegneri di Volo.

L'equipaggio della Soyuz TMA-22

In alto l'equipaggio della Soyuz TMA-22 durante le fasi dell'addestramento. Da sinistra l'Ingegnere di Volo Russo Ivanishin, l'astronauta della NASA Burbank ed il Comandante della Soyuz Shkaplerov.

Stemma della missione Soyuz TMA-22

Veicolo di lancio: Soyuz TMA-22 (ISS - Soyuz 29)

Data di lancio: 14 novembre 2011 - 6:14 ora italiana dal Cosmodromo di Baikonur - Razzo vettore Soyuz FG

Data di attracco alla ISS: 16 novembre 2011 - 7:24 ora italiana al boccaporto del mini-laboratorio Poisk della ISS

Data di rientro: 27 aprile 2012 alle 11:45 UTC (le 13:45 ora italiana) nel Kazakhstan.

Permanenza dell'equipaggio sulla ISS 165 giorni.

Descrizione della missione: La Spedizione 29 è iniziata ufficialmente quando la Soyuz TMA-21 si è sganciata dalla Stazione Spaziale Internazionale il 16 settembre 2011. I tre nuovi membri dell'equipaggio sono arrivati il 16 novembre a bordo della Soyuz TMA-22. A causa dei problemi al vettore Soyuz che hanno rinviato il lancio la missione sarà accorciata di quasi un mese (cinque mesi contro i sei previsti). Questa sarà l'ultima volta che i Russi utilizzeranno la versione TMA del veicolo spaziale Soyuz. Dalla prossima missione tutte le capsule Soyuz saranno quelle della nuova versione TMA-M. La TMA-22 è stata la 111° capsula Soyuz lanciata dai Russi a partire dal 1967.

linea gialla

L'astronauta della NASA Michael Fossum

Comandante Michael E. Fossum è nato il 19 dicembre 1957 a Siux Falls, Sud Dakota, ed è cresciuto ad McAllen in Texas. E' sposato ed ha quattro bambini ed un nipote. Si diletta nelle attività familiari, gli piace guidare la moto ma il suo passatempo preferito è fare lo Scoutmaster in una squadra di Boy Scout. Dopo la scuola superiore ha ottenuto una laurea in Ingegneria Meccanica alla Texas A&M University nel 1980 seguita da un master in Ingegneria dei Sistemi all'Air Force Istitute of Tecnology nel 1981 ed infine ha ottenuto un altro master in Scienze Fisiche (Scienze Spaziali) alla University di Houston- Clear Lake nel 1997. Dopo aver completato il primo master, nel 1981, è entrato nella NASA al Johnson Space Center dove ha iniziato a seguire le missioni dello Space Shuttle fin da STS-3. Poi è diventato pilota collaudatore militare nel 1985 alla base di Edwards ed ha lavorato su diversi programmi. Fossum si è ritirato dal servizio attivo come pilota nel 1992 ed ha proseguito come ingegnere alla NASA occupandosi della Stazione Spaziale Internazionale e poi, nel 1997 come ingegnere collaudatore del prototipo X-38 che avrebbe dovuto essere utilizzato come scialuppa di salvataggio sulla ISS. Nel 1998 si è candidato come astronauta e, dopo l'addestramento ha iniziato le varie attività di preparazione. Ha servito come supporto a diverse missioni e poi è stato scelto come Specialista di Missione per STS-121 che si è svolta nel 2006 e STS-124 nel 2008. Ha eseguito ben 6 attività extraveicolari per un totale di 42 ore all'esterno della ISS. In particolare la missione STS-121 era il ritorno al volo dello shuttle dopo il disastro del Columbia ed in quell'occasione testò anche varie tecniche di riparazione del sistema di protezione termico della navetta spaziale. E' stato infine scelto per fare l'Ingegnere di Volo di Spedizione 28 ed il Comandante di Spedizione 29.

L'astronauta della JAXA Satoshi Furukawa

L'Ingegnere di Volo Satoshi Furukawa è nato nel 1964 a Yokohama, Kanagawa, Giappone. E' sposato ed ha due figli. Fra i suoi hobby c'è il baseball, il bowling, la musica ed i viaggi. Dopo il diploma nel 1983 consegue un dottorato in Medicina dall'Università di Tokio nel 1989 ed una laurea in Filosofia in Scienze Mediche nel 2000. Dal 1989 al 1999 Furukawa lavora al dipartimento di chirurgia dell'Università di Tokio ed in altri ospedali. Nel febbraio 1999 viene scelto dalla NASDA (National Space Development Agency) del Giappone come uno dei tre astronauti candidati alla Stazione Spaziale Internazionale ed inizia l'addestramento che conclude nel gennaio 2001. Fin dall'aprile 2001 segue un corso avanzato per la ISS e segue lo sviluppo del laboratorio spaziale Giapponese Kibo. Nel maggio 2004 completa l'addestramento come Ingegnere di Volo per Soyuz TMA al Centro di Addestramento Cosmonauti Yuri Gagarin di Star City, in Russia. Furukawa arriva al Johnson Space Center nel giugno 2004 e nel febbraio 2006 completa un'addestramento intensivo per la navetta spaziale e la Stazione Spaziale Internazionale. Viene scelto come riserva per l'equipaggio di Spedizione 20 ed infine assegnato all'equipaggio di Spedizione 28/29.

Il Cosmonauta Russo Sergei Volkov

L'Ingegnere di Volo Sergei Alexandrovich Volkov (Russia), è nato il 1° aprile 1973 a Chuguyev, Regione di Kharkov, Ucraina. E' il figlio del cosmonauta Alexander Volkov che ha volato sulla stazione MIR. E' sposato con Natalia ed hanno avuto un figlio nel 2001. Fra i suoi passatempi troviamo tennis, windsurf, leggere e visitare musei. Diplomato a Star City, nel 1990 è entrato nell'accademia Tambov Air Force Academy per Piloti dove si è diplomato nel 1995 con il grado di pilota/ingegnere. Dopo l'accademia ha volato con le forze armate russe su vari tipi di aerei come: L-29, L-39, Il-22 (Iliushin), e Ty-134 (Tupolev) per un totale di 450 ore di volo raggiungendo la Classe 3. Dal dicembre 1997 al novembre 1999 ha seguito il corso cosmonauti ed è stato qualificato come test astronauta nel novembre 1999. Dal gennaio 2000 è entrato a far parte del gruppo di cosmonauti addestrati per la Stazione Spaziale Internazionale. Dal 2001 al 2003 si è addestrato come cosmonauta di riserva per l'equipaggio di Spedizione 7, dal 2005 al 2006 come parte dell'equipaggio di Spedizione 11 e finalmente nel giugno 2006 è stato prescelto come Comandante dell'equipaggio di Spedizione 17. E stato successivamente scelto come Ingegnere di Volo per la Spedizione 28/29, il suo secondo volo di lunga durata.

Il Cosmonauta Russo Anatoly Alekseyevich Ivanishin

L'Ingegnere di Volo Anatoly Alekseyevich Ivanishin (Tenenete Colonnello delle Forze Aree Russe) (Russia), è nato il 15 gennaio 1969 a Irkutsk, in Russia, è sposato ed ha un figlio. Nel 1986 Ivanishin completa le scuole secondarie a Irkutsk ed entra nel Irkutsk Polytechnic Institute nel 1987 dove completa il primo anno. In seguito entra alla Scuola Militare di Aviazione Chernigov Higher e si diploma con onore nel 1991. Nel 2003 Ivanishin si laurea alla Universitò di Stato di Mosca in Economia, Statistica e teoria dell'informazione. Fin dal 1991 ha svolto il ruolo di pilota militare volando con i caccia Mig-29 e Su-27 effettuando 507 ore di volo ed eseguendo con successo 180 lanci con il paracadute. Nel maggio del 2003 Ivanishin è stato selezionato come candidato cosmonauta e nel luglio 2005, dopo circa due anni di addestramento, è stato qualificato come cosmonauta test. E' stato selezionato per il suo primo volo spaziale come Ingegnere di Volo per la Spedizione 29/30. E' alla sua prima missione nello spazio.

Il Cosmonauta Russo Anton Nikolaevich Shkaplerov

L'Ingegnere di Volo Anton Nikolaevich Shkaplerov (Colonnello delle Forze Aeree Russe) (Russia), è nato il 20 febbraio 1972 a Sevastopol, in Crimea, è sposato ed ha due figlie. Fra i suoi passatempi vi sono gli sport, i viaggi, la pesca ed il golf. Shkaplerov ha completato l'addestramento al volo per lo Yak-52 al Club dell'Aviazione di Sevastopol nel 1989, e dopo essersi diplomato alla Sevastopol High Scholl è entrato nella Scuola Piloti delle Forze Aeree di Kachinsk dove si è diplomato nel 1994 come pilota-ingegnere. Poi ha ricevuto un diploma alla N. E. Zukovskiy Air Force Engineering nel 1997. Dopo il diploma all'accademia ha svolto il ruolo di pilota istruttore nelle Forza Aree Russe volando con tre differenti tipi di aereo: Yak-52, L-29 e Mig-29. Inoltre Shkaplerov è istruttore per l'addestramento con il paracadute ed ha eseguito oltre 300 lanci. Shkaplerov è stato selezionato come candidato cosmonauta presso il Gagarin Cosmonaut Training Center Cosmonaut Office nel maggio del 2003 e nel 2005 ha ottenuto la qualifica di astronauta-test. Da aprile ad ottobre 2007 Shkaplerov ha svolto il ruolo di Direttore delle Operazioni per l'agenzia spaziale Russa presso il Johnson Space Center della NASA a Housto, nel Texas. E' stato scelto come Ingegnere di Volo per la Spedizione 29/30. E' alla sua prima missione nello spazio.

L'astronauta americano Daniel C. Burbanks

L'Ingegnere di Volo Daniel C. Burbanks (ex Capitano della Guardia Costiera degli USA) è nato il 27 luglio 1961 a Manchester, CT, ma considere Yarmouthport, MA, la sua casa. E' sposato ed ha due figli, fra i suoi passatempi vi sono la corsa, lo sci, la vela, l'astronomia e suonare la chitarra. Dopo essersi diplomato presso la Tolland High School nel 1979, ha ricevuto una leurea in ingegneria elettronica presso l'Accademia della Guardia Costiera degli Stati Uniti nel 1985 ed un master in scienze aeronautiche dalla Embry-Riddle Aeronautical University nel 1990. Dopo aver trascorso gran parte della carriera militare nella Guardia Costiera come pilota di elicotteri volando in oltre 1.800 missioni e compiendo oltre 300 salvataggi in mare è entrato nell'aprile del 1996 nella NASA. Dopo aver completato due anni di addestramento ha svolto il compito di Capcom per le missioni shuttle ed ISS. Ha volato due volte nello spazio con lo Space Shuttle, con STS-106 nel 2000 e STS-121 nel 2006 totalizzando 23 giorni nello spazio e 7 ore ed 11 minuti di attività extraveicolare. Dal 2007 al 2009 ha svolto il ruolo di professore di Ingegneria presso l'Accademia della Guardia Costiera ed è infine stato assegnato come Ingegnere di Volo per la Spedizione 29 e Comandante della 30 alla ISS dove trascorrerà un turno di quattro mesi a partire dal novembre 2011.

linea gialla

Equipaggio di riserva della Soyuz TMA-22:


* Comandante Padalka Gennadi Ivanovich (Roscosmos - Russia)

* Ingegnere di Volo Revin Sergei Nikolayevich (Roscosmos - Russia)

* Ingegnere di Volo Acaba Joseph Michael (NASA - Stati Uniti)

linea gialla


Se vuoi sapere cosa accade sulla ISS durante Spedizione 29 vai al seguente link esterno:

Forumastronautico.it dove troverai un diario giornaliero di quello che accade durante la missione.

Per tutte le foto (NASA) della missione 29 vai al seguente link



Aggiornato il 22 novembre 2011

Torna al menu' della ISS

Torna alla pagina iniziale del sito


a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!