Stemma della missione Spedizione 34

Logo del sito Astronautica.us

Stazione Spaziale Internazionale

ISS-Spedizione 34


linea gialla

Si è conclusa la missione dell'equipaggio di Spedizione 34 alla Stazione Spaziale Internazionale. Conosciamo meglio questi abitanti della ISS.

linea gialla

L'equipaggio completo di ISS-Spedizione 34:

In alto a sinistra lo stemma della missione e nella foto sopra l'equipaggio completo di ISS-Spedizione 34: da sinistra il cosmonauta Russo Oleg Novitskiy, il Comandante e astronauta della NASA Kevin Ford, i cosmonauti Evgeny Tarelkin e Roman Romanenko, entrambi con il ruolo di Ingegneri di Volo, l'astronauta canadese Chris Hadfield e l'astronauta della NASA Tom Marshburn, entrambi Ingegneri di Volo. (Photo credit: NASA)

L'equipaggio della Soyuz TMA-06M

In alto l'equipaggio della Soyuz TMA-07M con le tute spaziali Russe. Da sinistra Chris Hadfield, Roman Romanenko e Tom Marshburn (Photo credit: Wikipedia) Sotto a sinistra lo stemma della missione della Soyuz TMA-07M

Stemma della missione Soyuz TMA-07M

Veicolo di lancio: Soyuz TMA-07M (ISS - Soyuz 35) - Lancio Internazionale con equipaggio n.288

Data di lancio: 19 dicembre 2012 - 12:12 GMT (le 13:12 ora italiana) dal Cosmodromo di Baikonur, nel Kazakhstan. Vettore Soyuz.

Data di attracco alla ISS: 21 dicembre 2012 - 9:09 a.m. EST (le 15:09 ora italiana) al modulo Rassvet della ISS.

Data prevista di rientro: maggio 2013

Permanenza dell'equipaggio sulla ISS circa cinque mesi.

Descrizione della missione: La Spedizione 34 è iniziata quando la Soyuz TMA-05M ha lasciato la stazione il 23 ottobre 2012. Tre nuovi membri dell'equipaggio sono arrivati quasi due mesi dopo a bordo della Soyuz TMA-07M. Durante questa missione si sono succeduti vari veicoli automatici di rifornimento: il Dragon della SpaceX con la missione CRS-2 e due veicoli di rifornimento Russo Progress. La conclusione di Spedizione 34 è avvenuta il 15 marzo 2013 quando la Soyuz TMA-06M ed i suoi tre uomini di equipaggio (Ford, Novitskiy e Tarelkin) hanno lasciato la stazione. In quel momento è iniziata la Spedizione 35 con al comando il Canadese Hadfield coadiuvato gli Ingegneri di Volo Romanenko e Marshburn.

linea gialla

l'astronauta Kevin Ford

Comandante Kevin Ford (NASA) è nato il 7 luglio 1960 a Portland, Indiana. E' sposato con Kelly Bennett e hanno due bambini, Anthony ed Heidi. Suo padre, Clayton Ford, risiede nell'Indiana. Dopo essersi diplomato nel 1978 alla Blackford High School di Harford City, nell'Indiana, ha ricevuto una laurea in Ingegneria Aerospaziale presso la University di Notre Dame nel 1982, un master in Relazioni Internazionali dalla Troy State University nel 1989, un master in Ingegneria Aerospaziale presso l'Università della Florida nel 1994 ed un dottorato in Ingegneria Astronautica dall'Air Force Institute of Tecnology nel 1997. Diplomato presso lo Squadron Officer School, the Air Command and Staff College Associate Program, e Air War College. Nel 1982 entra nell'Air Force dove diventa pilota e svolge la sua carriera volando sui caccia F-15 ed F-16 e diventando poi istruttore per i futuri piloti dei caccia menzionati e degli alianti. Kevin ha accumulato 4.700 ore di volo e detiene la certificazione per aerei, elicotteri ed alianti. Ford entrò nella NASA nell'agosto del 2000. Dopo aver completato i due anni di addestramento venne assegnato dal gennaio al dicembre 2004 come Direttore delle Operazioni presso il Centro Addestramento Cosmonauti Gagarin, a Star City, in Russia. Dal gennaio 2005 al luglio 2008 ha fatto il CAPCOM nel Centro Controllo Missione per le missioni Space Shuttle e per la Stazione Spaziale Internazionale. Nel 2009 ha compiuto il suo primo volo spaziale a bordo della navetta Discovery per la missione STS-128 come pilota. Durante quella missione ha trascorso 13 giorni e 21 ore nello spazio. La missione Spedizione 33/34 sarà il suo secondo volo nello spazio. In spedizione 34 avrà il ruolo di Comandante.

Il cosmonauta Oleg Novitskiy

L'ingegnere di Volo Oleg Novitskiy (Russia) è alla sua prima missione nello spazio. Oleg è nato nel 1971 in un piccolo paese. Ha svolto le scuole nella città di Cherven e si è diplomato nel 1988. Lo stesso anno entra nella scuola di volo della città di Voronezh, Borisoglebsk, ma ha poi conseguito il brevetto nel 1994 alla scuola di volo Kachin. Dopo è entrato nell'aviazione militare come pilota. Nel 2006 venne selezionato nel corpo cosmonauti e nel 2007 lasciò definitivamente il suo squadrone e venne trasferito a Star City. Nel 2010 divenne direttore delle operazioni a Houston dove seppe di essere stato assegnato ad un equipaggio di volo per la ISS. Durante il lancio verso la stazione spaziale Oleg svolgerà il ruolo di Comandante della capsula Soyuz.

Il cosmonauta Evgeny Tarelkin

L'ingegnere di Volo Evgeny Tarelkin (Russia) è alla sua prima missione nello spazio. Tarelkin è nato nella regione Baikal, nella città di Chita, non lontana dal lago Baikal, nell'estremo oriente della Russia. Suo padre era pilota militare e sua madre medico militare. A causa del lavoro del padre Tarelkin ha cambiato molte residenze durante l'infanzia. E' sposato con una donna della regione Siberiana ed hanno due figli. Il diploma è stato conseguito alla scuola di Chkalovsky, non lontano da Star City, e poco dopo è entrato alla scuola militare e poi all'accademia di Monino dove è diventato pilota di caccia e bombardiere. Poi è tornato all'accademia Gagarin dove è diventato istruttore di paracadutismo. Nel 2003, dopo aver superato gli esami, è diventato cosmonauta e nel 2005 test cosmonauta. A questo punto, completato l'addestramento di base era pronto per il suo primo volo spaziale. E' stato quindi scelto come Ingegnere di Volo per le missioni Spedizione 33/34.

L'astronauta Tom Marshburn

L'ingegnere di Volo Tom Marshburn (USA) è nato il 29 agosto 1960 a Statesville, North Carolina. E' sposato ed ha una figlia. Marshburn ha la licenza di pilota privato, strumentale, acrobatico e commerciale. Fra i suoi hobby vi sono la montagna, il nuoto, lo snowboard, suonare la chitarra e leggere. Dopo il diploma alla Henderson High School, Atlanta, Georgia, nel 1978; ha ottenuto una laurea in Fisica al Davidson College del North Carolina nel 1982, un master in fisica ingegneristica dall'Università della Virginia nel 1984, un dottorato in medicina dalla Wake Forest University nel 1989 ed un master in scienze mediche dall'Università del Texas, Medical Branch (UTMB) nel 1997. Dopo aver lavorato come medico in diversi ospedali degli Stati Uniti, Marshburn entra nel 1994 al Johnson Space Center di Houston come chirurgo assegnato allo Space Shuttle Medical Operation per il programma congiunto USA/Russia. Ha svolto questa attività anche a Star City, a Mosca dove è stato medico di supporto per le missioni Shuttle/MIR. Dal 1998 al 2000 è stato vice chirurgo di volo per la missione STS-98 e capo per STS-101. Fino al 2003 si è occupato di seguire dal punto di vista medico varie missioni dirette alla Stazione Spaziale Internazionale. E' stato selezionato dalla NASA nel 2004 e nel febbraio 2006 ha completato l'addestramento. Nel luglio 2009 Marshburn ha compiuto il suo primo volo spaziale nella missione STS-127 dove ha compiuto anche tre attività extraveicolari per la durata complessiva di 18 ore e 59 minuti. In totale ha volato nello spazio per 15 giorni, 16 ore e 44 minuti. E' stato ora scelto come Ingegnere di volo per la missione di lunga durata Spedizione 34/35 alla ISS.

L'astronauta Chris Hadfield

L'ingegnere di Volo Chris Hadfield (Canada) è nato il 29 agosto 1959 a Sarnia e risiede a Milton, nell'Ontario. Chris è sposato con Helene Walter e i due hanno tre figli. Fra i suoi passatempi vi sono lo sci, suonare la chitarra, cantare, scrivere, correre e giocare a volley e squash. Dopo il diploma nel 1977 ha ricevuto una laurea in Ingegneria Meccanica dal Royla Military College di Kingston, Ontario nel 1982. Ha poi conseguito un master in Scienze di Sistemi d'Aviazione dall'Università del Tennessee nel 1992. Interessato al volo fin dalla giovane età ha iniziato a pilotare alianti all'età di 15 anni e poi aerei da 16. Ha insegnato anche sci a livello sportivo per 10 anni. Hadfield è entrato nelle Canadian Armed Forces nel 1978 e nel 1980 è stato promosso pilota. Dal 1989 al 1992 è stato pilota collaudatore per gli F/A-18 ed A-7 presso la Edwards Air Force Base degli Stati Uniti e a Patuxent River Naval Air Station. In totale ha pilotato 90 differenti tipi di aerei. Nel giugno 1992 è stato selezionato per diventare uno dei nuovi quattro astronauti canadesi. Venne assegnato dalla Canadian Space Agency (CSA) presso il Johnson Space Center della NASA di Houston, Texas. Ha collaborato per lo sviluppo dei nuovi comandi digitali degli Shuttle ed ha supportato i lanci delle navette presso il Kennedy Space Center in Florida. Fra il 1996 ed il 2001 Hadfield è stato CAPCOM, la voce del controllo missione per gli astronauti in orbita in 25 missioni shuttle consecutive. Dal 2001 al 2003 ha prestato servizio presso il centro addestramento cosmonauti Yuri Gagarin di Star City in Russia come direttore delle operazioni per la NASA coordinando tutte le attività degli equipaggi della ISS in Russia. Qui è diventato qualificato come Ingegnere di Volo per la Soyuz e per eseguire attività extraveicolari con le tute spaziali Russe Orlan. Dal 2003 Hadfield è un astronauta civile della CSA essendo andato in pensione dalla Canadian Air Force. Dal 2003 al 2006 ha servito come capo della divisione robotica per gli astronauti al Johnson Space Center della NASA e dal 2006 al 2008 è stato Capo Operazioni della ISS. Nel maggio 2010 Hadfield è stato il Comandante della spedizione sottomarina NEEMO 14. Hadfiled ha al suo attivo due voli spaziali: nel novembre 2005 come Specialista di Missione n.1 di STS-74, la seconda missione di una navetta NASA ad attraccare alla stazione spaziale Russa MIR. Durante la missione divenne il primo canadese a manovrare il braccio robotico Canadarm ed il solo canadese ad aver mai volato sulla MIR. La seconda missione avvenne nell'aprile del 2001 come Specialista di Missione n.1 per STS-100 alla ISS quando venne installato il Canadarm2. In quell'occasione Hadfield svolse due attività extraveicolari facendolo diventare il primo canadese in questa operazione. In totale Hadfield trascorse 14 ore e 54 minuti all'esterno. Nel settembre 2010 Hadfield è stato assegnato alla Spedizione 34/35. Salirà con la Soyuz 33 come Ingegnere di Volo e, nella seconda parte della missione prenderà il Comando della stazione diventato il primo canadese in questo ruolo.

Il cosmonauta Roman Romanenko

L'ingegnere di Volo Roman Romanenko (Russia) è nato il 9 agosto 1971 a Shelkovo, nella regione di Mosca. I suoi genitori risiedono a Star City. E' sposato ed hanno un figlio. Fra i suoi passatempi vi sono la caccia subaquea, il tennis, riparare autovetture, il turismo, la vela, il volley e la musica. Dopo il diploma presso la scuola superiore di Star City nel 1986, Romanenko è entrato nella scuola militare Leningrad Suvorov dove si è diplomato nel 1988 e poi è entrato nella scuola piloti dell'Aviazione militare di Chernigov. Prende il brevetto di pilota ingegnere nel 1992. Ha volato sugli L-39 e Tu-134 con oltre 500 ore al suo attivo. Romanenko è stato poi selezionato nel dicembre 1997 come candidato test cosmonauta presso il centro di addestramento cosmonauti Yuri Gagarin. Da gennaio 1998 a novembre 1999 ha completato il corso basico e poi è stato qualificato test cosmonauta. Romaneko è alla sua seconda missione spaziale come Ingegnere di Volo di Spedizione 34/35 che arriverà sulla ISS a bordo della Soyuz 33 nel marzo 2013. La sua prima esperienza nello spazio fu nel 2009 come membro dell'equipaggio di Spedizione 20/21.

linea gialla

Equipaggio di riserva della Soyuz TMA-07M:


* Comandante Yurchikhin Fyodor Nikolayevich (Roscosmos - Russia)

* Ingegnere di Volo Parmitano Luca Salvo (ESA - Italia)

* Ingegnere di Volo Nyberg Karen Lujean (NASA - Stati Uniti)

linea gialla


Per tutte le foto (NASA) della missione 34 vai al seguente link



Aggiornato il 16 marzo 2012

Torna al menu' della ISS

Torna alla pagina iniziale del sito


a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!