26 luglio 2005 - GIORNO DEL LANCIO - AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE !

26/07/2005 - ore 9.54 - Il conto alla rovescia per il lancio di Discovery è ora a T-3 ore. Da adesso la NASA ha un periodo di pausa programmata nel conteggio della durata di tre ore per permettere ai tecnici di salire sulla rampa, cosa vietata per sicurezza durante il rifornimento dei serbatoi, e controllare la formazione di ghiaccio all'esterno dello stesso. 

ore 10.07 - I tecnici sono giunti nella white room ( la piccola stanza in cima alla rampa posta all'ingresso del portello di accesso del Discovery) ed hanno iniziato i preparativi finali prima dell'arrivo dell'equipaggio previsto fra un paio d'ore.

ore 11.55 - I controlli dei tecnici e degli ingegneri responsabili per la sicurezza sulla rampa procedono regolarmente ed al momento nessuna anomalia è stata riscontrata. La squadra è formata da personale della NASA, la United Space Alliance e dalla ditta costruttrice del serbatoio, la Lockheed Martin, ed ha disposizione anche uno scanner termico portatile per rilevare possibili perdite del serbatoio. Inoltre la squadra effettua anche tutta una serie di fotografie della navetta, dei booster e del serbatoio esterno per rilevare ogni possibile anomalia. Mancano circa 50 minuti alla ripresa del conto alla rovescia fermo ancora a T-3 ore. 

ore 12.20 - L'equipaggio della missione Discovery STS-114 ha completato il briefing di aggiornamento sulle condizioni meteo nei siti predisposti in caso di rientro anticipato senza inserimento in orbita. I siti indicati sono il nuovo Istres-le-Tube, in Francia. che rimpiazza Ben Guerir, in Marocco, e Moron e Zaragoza, in Spagna. Per un rientro dopo un'orbita sono disponibili invece la base di Edwards in California e White Sands, in New Mexico. Le condizioni meteo sono buone su tutti i siti. Intanto le prime luci dell'alba illuminano la rampa di lancio.

ore 12.35 - L'equipaggio si trova in questo momento alla vestizione con le tute di volo. Terminata questa operazione l'equipaggio verrà condotto con l'Astrovan verso la rampa di lancio. Il conteggio è ancora fermo a T-3 ore.

ore 12.39 - La squadra di ispezione alla rampa di lancio ha completato il lavoro ed adesso effettuerà una riunione con i responsabili del centro controllo per esporre quanto visto. 

ore 12.44 - Il conteggio alla rovescia è regolarmente ripartito dopo le tre ore di pausa. Il conteggio si fermerà nuovamente a T-20 minuti per un'altra pausa pianificata e per un'ultima volta a T-9 minuti per effettuare la sincronizzazione finale.

ore 12.49 - L'equipaggio della missione STS-114 è appena uscito dall'edificio di Operazione e Controllo e salito a bordo dell'Astrovan (utilizzato fin dai tempi delle missioni Apollo) salutato da una piccola folla di tecnici, fotografi e giornalisti e il corteo, scortato anche da un furgone della SWAT, è partito in direzione della rampa 39/B che raggiungerà fra circa 20 minuti.

ore 13.07 - L'equipaggio del Discovery è arrivato alla rampa di lancio 39/B. Intanto è iniziato il secondo round di controlli dei sensori del carburante.

ore 13.11 - L'equipaggio è giunto in cima alla rampa di lancio e viene aiutato dal personale all'interno della White Room prima di salire a bordo della navetta. A causa delle piccole dimensioni della stanza soltanto uno o due astronauti alla volta vengono fatti entrare e preparati dai tecnici NASA. Per prima è entrata il comandante Eileen M. Collins. Completato il secondo test dei sensori e tutto ha funzionato regolarmente.

ore 13.26 - Dopo il comandante Collins adesso sono saliti a bordo e vengono sistemati sui sedili all'interno del Discovery il pilota James M. Kelly e lo specialista di missione n. 5 Charles J. Camarda.

ore 13.44 - Handy Thomas, specialista di missione n.3, è salito ora a bordo della navetta. Siamo a tre ore dal lancio.

ore 13.53 - Gli specialisti di missione n. 4 Wendy B. Lawrence e Soichi Noguchi n.1 salgono ora a borde del Discovery. 

ore 14.09 - Finalmente anche il settimo ed ultimo membro dell'equipaggio del Discovery è salito a bordo della navetta, Steve Robinson. specialista di missione n.2. Nella foto l'equipaggio nel ponte inferiore.

ore 14.16 - Siamo a T-90 minuti ed il conteggio alla rovescia procede regolarmente. Fra pochi minuti i tecnici che hanno aiutato i sette astronauti a salire sulla navetta lasceranno l'orbiter e chiuderanno il portello della navetta. 

ore 14.35 - Sono in corso tutta una serie di controlli delle comunicazioni fra l'equipaggio ed il centro di lancio.

ore 14.42 - Le condizioni meteo sono tutte "GO" per il lancio previsto per le ore 16.39.00 ora italiana (le 14.39 GMT). La finestra di lancio va dalle 16.34.33 alle 16.43.52.

ore 15.04 - Sono in corso le procedure di chiusura del portello della navetta Discovery da parte dei tecnici della White Room. Intanto è stato attivato il sequenziatore di lancio. Attivati anche i PIC's che controllano l'attivazione delle cariche di rilascio dei booster al momento del lancio.

ore 15.12 - Le previsioni meteo sono migliorate ulteriormente e prevedono il 90% di condizioni buone per il lancio. In questo momento è in corso la pressurizzazione della cabina del Discovery. Completato anche il controllo delle trasmissioni voce fra l'equipaggio ed il controllo missione. 

ore 15.24 - Il conteggio alla rovescia è stato sospeso a T-20 per il penultimo periodo previsto. Questa pausa durerà 10 minuti durante i quali i computer della sala di lancio e quelli del Discovery vengono controllati per assicurarsi che siano perfettamente sincronizzati. 

ore 15.34 - Ripartito il conteggio alla rovescia a T-20. L'ultima pausa prevista è a T-9 minuti.

ore 15.39 - Siamo ad un'ora esatta dal lancio. A bordo del Discovery il comandante Collins ed il pilota Kelly stanno preparando il cruscotto della navetta per il decollo.

ore 15.45 - Siamo entrati nell'ultima pausa del conteggio alla rovescia a T-9 minuti. Questa pausa durerà 45 minuti. Al momento non ci sono problemi per il lancio.

ore 15.51 - Sono in volo due aerei WB-57 che dovranno riprendere in video le fasi di ascesa della navetta come mai visto prima. Sono un centinaio fra telecamere e cineprese che riprenderanno i primi minuti di lancio del Discovery per ottenere immagini chiare di possibili detriti che colpissero l'orbiter.

ore 16.30 - Ripreso il conto alla rovescia finale da T-9 minuti. E' stato ritratto il ponte di accesso al portello della navetta.

ore 16.34 - Avviate le tre APU (le celle a combustibile interne). Ora la navetta non è più alimentata da terra.

ore 16.36 - Viene ritratto il cappuccio dal serbatoio esterno. 

ore 16.39 - LANCIO! Lo space shuttle Discovery ha lasciato la torre di lancio. Dopo due anni e mezzo riprendono i voli spaziali della NASA.

ore 16.41 - Separazione regolare dei due razzi a combustibile solido. La missione procede nominale. 

ore 16.49 - Spegnimento dei tre motori principali come programmato ad 8 minuti e 23 secondi e distacco del serbatoio esterno. La missione continua regolarmente. 

ore 16.54 - La navetta Discovery ha raggiunto una orbita iniziale ed adesso verranno attivati i motori orbitali, la prima di queste manovre, per alzarla fino a quella prevista per raggiungere, fra due giorni, la Stazione Spaziale Internazionale. 

 

Fonti: NASA - Spaceflightnow

 

werhsepd.gif (1132 byte)

WB01540_.gif (632 byte)  Torna alla pagina della missione STS114  

WB01540_.gif (632 byte)  Come funziona?

WB01540_.gif (632 byte)  Lista delle missioni

WB01540_.gif (632 byte)  Torna alla Home page

Ultimo aggiornamento 30/07/2005

 Sito curato da Massimo Martini