Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 1966

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) del 1966. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 1966

Gemini 8
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.18

Stemma della missione Gemini 8.

Lancio: 16/03/1966 - 16:41 UTC
Sito: Cape Canaveral/LC-19
Razzo: Titan 2
Perigeo: 156 km
Apogeo: 265 km
Inclinazione: 28,91°
Ammarraggio: 17/03/1966 - 03:22 UTC
Sito: Oceano Pacifico
Orbite: 6,5
Durata: 10h 41m
NSSDC/COSPAR ID: 1966-020A

David Randolph Scott e Neil Alden Armstrong

Equipaggio: 2
Comandante Pilota: Neil Alden Armstrong (USA-1)
Pilota: David Randolph Scott (USA-1)

Note: Gemini 8 (GT-8) fu una missione nello spazio con equipaggio nel corso del programma Gemini degli Stati Uniti d'America. La missione vide il primo aggancio fra due veicoli spaziali (con la nave bersaglio Agena). Un problema con un propulsore indusse una rotazione violenta alla capsula e solo la capacità dei piloti evitò il disastro. Venne però eseguito un ammaraggio d'emergenza nel Pacifico anziché nell'Atlantico come previsto. L'equipaggio venne recuperato con un elicottero partito da Okinawa e poi trasbordato sulla USS Leonard F. Mason.

Gemini 9A
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.19

Stemma della missione Gemini 9.

Lancio: 03/06/1966 - 13:39 UTC
Sito: Cape Canaveral/LC-19
Razzo: Titan 2
Perigeo: 161 km
Apogeo: 275 km
Inclinazione: 28,89°
Ammarraggio: 06/06/1966 - 14:00 UTC
Sito: Oceano Atlantico
Orbite: 45
Durata: 3g 00h 20m
NSSDC/COSPAR ID: 1966-047A

Thomas Patten Stafford e Eugene Andrew Cernan, equipaggio di Gemini 9A

Equipaggio: 2
Comandante Pilota: Thomas Patten "Tom" Stafford (USA-2)
Pilota: Eugene Andrew "Gene" Cernan (USA-1) (EVA-1)

Note: Gemini 9 (GT-9 anche Gemini 9A) fu una missione nello spazio con equipaggio nel corso del programma Gemini degli Stati Uniti d'America. Rendezvous con Agena ma impossibile eseguire l'aggancio previsto per un problema al veicolo bersaglio. Cernan eseguì una EVA della durata di 128 minuti. L'ammaraggio avvenne a solo 700 metri dal punto previsto e gli astronauti vennero recuperati dalla USS Wasp.

Gemini 10
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.20

Stemma della missione Gemini 10.

Lancio: 18/07/1966 - 22:20 UTC
Sito: Cape Canaveral/LC-19
Razzo: Titan 2
Perigeo: 159,9 km
Apogeo: 764 km
Inclinazione: 28,85°
Ammarraggio: 21/07/1966 - 21:07 UTC
Sito: Oceano Atlantico
Orbite: 43
Durata: 2g 22h 46m
NSSDC/COSPAR ID: 1966-066A

John Watts Young e Michael Collins

Equipaggio: 2
Comandante Pilota: John Watts Young (USA-2)
Pilota: Michael Collins (USA-1) (EVA-2)

Note: Gemini 10 (GT-10) fu una missione nello spazio con equipaggio nel corso del programma Gemini degli Stati Uniti d'America. Aggancio riuscito con il satellite bersaglio Agena. Vennero utilizzati i propulsori dell'Agena per alzare l'orbita dei due veicoli, battendo il record di quota della Voshcod 2. Collins eseguì due EVA, la prima sporgendosi solo dal portello e la seconda per recuperare un esperimento sul veicolo bersaglio. Ammaraggio nell'Atlantico a 5,4 km dal punto previsto.

Gemini 11
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.21

Stemma della missione Gemini 11.

Lancio: 12/09/1966 - 14:42 UTC
Sito: Cape Canaveral/LC-19
Razzo: Titan 2
Perigeo: 160,5 km
Apogeo: 1.360 km
Inclinazione: 28,89°
Ammarraggio: 15/09/1966 - 13:59 UTC
Sito: Oceano Atlantico
Orbite: 44
Durata: 2g 23h 17m
NSSDC/COSPAR ID: 1966-081A

Pete Conrad e Dick Gordon, equipaggio di Gemini 11.

Equipaggio: 2
Comandante Pilota: Charles, Jr. "Pete" Conrad (USA-2)
Pilota: Richard Francis, Jr. "Dick" Gordon (USA-1) (EVA-2)

Note: Gemini 11 (GT-11) fu una missione nello spazio con equipaggio nel corso del programma Gemini degli Stati Uniti d'America. Eseguiti alcuni agganci con il bersaglio Agena. Vennero eseguite due EVA da parte di Gordon. Sfruttando il motore dell'Agena i due veicoli vennero portati a 1.360 km di quota, nuovo record. Ammaraggio in Atlantico a 4,5 km dal punto fissato e recupero da parte della USS Guam.

Gemini 12
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.22

Stemma della missione Gemini 12.

Lancio: 11/11/1966 - 20:46 UTC
Sito: Cape Canaveral/LC-19
Razzo: Titan 2
Perigeo: 160 km
Apogeo: 271 km
Inclinazione: 28,88°
Ammarraggio: 15/11/1966 - 19:21 UTC
Sito: Oceano Atlantico
Orbite: 59
Durata: 3g 22h 34m
NSSDC/COSPAR ID: 1966-104A

Edwin Aldrin e Jim Lovell, equipaggio di Gemini 12

Equipaggio: 2
Comandante Pilota: James Arthur, Jr. "Shaky" Lovell (USA-2)
Pilota: Edwin Eugene "Buzz" Aldrin (USA-1) (EVA-3)

Note: Gemini 12 (GT-12) fu l’ultima missione a volare nello spazio con equipaggio nel corso del programma Gemini degli Stati Uniti d’America. Eseguiti vari agganci con il bersaglio Agena. Venne eseguita l'osservazione di un'eclissi solare sopra il Sud America. Aldrin eseguì tre EVA, la prima e la terza parziali e la seconda completa per un totale di 5 ore e 40 minuti. Ammaraggio nell'Atlantico a 4,8 km dal punto fissato e recupero da parte della USS Wasp.

⇐ 1965 - 1967 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 29 ottobre 2016 - ore 15:52

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!