Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 1969

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) del 1969. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione descritta.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 1969

Soyuz 4
(URSS)

Volo
Orbitale n.27

Stemma della missione Soyuz 4.

Lancio: 14/01/1969 - 07:30 UTC
Sito: Baikonur/rampa 31
Razzo: Soyuz
Perigeo: 213 km
Apogeo: 225,3 km
Inclinazione: 51,66°
Atterraggio: 17/01/1969 - 06:50 UTC
Sito: Karaganda
Orbite: 48
Durata: 2g 23h 20m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-004A

L'equipaggio di Soyuz 4: Vladimir Satalov.

Equipaggio: 1 in andata/3 in rientro
Comandante: Vladimir Aleksandrovič Šatalov (URSS-1)

Note: Soyuz 4 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz sovietica. Si trattò del terzo volo con equipaggio di questa capsula nonché del dodicesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. Primo aggancio orbitale fra veicoli abitati. Due cosmonauti della Soyuz 5, lanciata 24 ore dopo, si trasferirono a bordo della Soyuz 4 e rientrarono sulla Terra assieme a Satalov. Atterraggio del veicolo a circa 40 km dal punto previsto.

Soyuz 5
(URSS)

Volo
Orbitale n.28

Stemma della missione Soyuz 5.

Lancio: 15/01/1969 - 07:04 UTC
Sito: Baikonur/rampa 1
Razzo: Soyuz
Perigeo: 198,7 km
Apogeo: 230,2 km
Inclinazione: 51,66°
Atterraggio: 18/01/1969 - 07:59 UTC
Sito: Kustanay
Orbite: 49
Durata: 3g 00h 54m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-005A

L'equipaggio della Soyuz 4 e 5

Equipaggio: 1
Comandante: Boris Valentinovič Volynov (URSS-1)
Ingegnere di Volo: Aleksej Stanislavovič Eliseev (URSS-1)
Ingegnere Ricercatore: Evgenij Vasil'evič Chrunov (URSS-1)

Note: Soyuz 5 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz sovietica. Si trattò del quarto volo equipaggiato di questa capsula nonché del tredicesimo volo nell'ambito del programma Sojuz sovietico. Il 16 gennaio aggancio con la Soyuz 4 e trasferimento, tramite un'EVA di Yeliseyev e Khrunov della durata di 37 minuti, sull'altro veicolo. Atterraggio del solo Volynov centinaia di km fuori zona prevista per diversi problemi in fase di rientro.

Apollo 9
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.28

Stemma della missione Apollo 9.

Lancio: 03/03/1969 - 16:00 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)/LC-39A
Razzo: Saturno 5
Altezza: 203 - 229 km
Inclinazione: 32,57°
Ammarraggio: 13/03/1969 - 17:00 UTC
Sito: Oceano Pacifico
Orbite: 151
Durata: 10g 01h 00m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-018A

L'equipaggio di Apollo 9: McDivitt, Scott e Schweickart

Equipaggio: 3
Comandante: James Alton McDivitt (USA-2)
Pilota CSM: David Randolph Scott (USA-2) (EVA-1)
Pilota LM: Russell Louis "Rusty" Schweickart (USA-1) (EVA-1)

Note: Apollo 9 fu una missione di volo nello spazio nell'ambito del programma Apollo. Obiettivo di questa missione fu il test del modulo lunare in condizioni reali, cioè nell'orbita terrestre. Durante la missione vennero eseguite la manovra rendezvous nonché di aggancio tra modulo di comando e modulo lunare. Schweickart e Scott eseguirono un'EVA di 1h 08m. Ammaraggio nell'Oceano Atlantico, stavolta senza rovesciarsi, e recupero da parte della USS Gualdacanal.

Apollo 10
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.29

Stemma della missione Apollo 10.

Lancio: 18/05/1969 - 16:49 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)/LC-39B
Razzo: Saturno 5
Altezza Terra: 185 - 186 km
Inclinazione: 32,55°
Altezza Luna: 111 - 315 km
Inclinazione: 174,4°
Ammarraggio: 26/05/1969 - 16:52 UTC
Sito: Oceano Pacifico
Orbite: 1,5
Durata: 8g 00h 03m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-043A

L'equipaggio di Apollo 10: Cernan, Stafford e Young

Equipaggio: 3
Comandante: Thomas Patten "Tom" Stafford (USA-3)
Pilota CSM: John Watts Joung (USA-3)
Pilota LM: Eugene Andrew "Gene" Cernan (USA-2)

Note: Apollo 10 fu la quarta missione con equipaggio del programma Apollo e la prima missione dalla piattaforma di lancio 39B del John F. Kennedy Space Center. La missione includeva il secondo equipaggio ad orbitare intorno alla Luna e il collaudo del modulo lunare in orbita lunare. Vennero eseguite manovre di discesa, di risalita, di rendezvous e d'aggancio. Il modulo arrivò fino a 15,6 km dalla superficie lunare durante la manovra di pratica. Prima diretta TV a colori. Ammaraggio a 5,4 km dal punto fissato e recupero della USS Princeton.

Apollo 11
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.30

Stemma della missione Apollo 11.

Lancio: 16/07/1969 - 13:32 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)/LC-39A
Razzo: Saturno 5
Altezza Terra: 183 - 186 km
Inclinazione: 32,51°
Altezza Luna: 113 - 313 km
Inclinazione: 178,75°
Allunaggio: 20/07/1969 20:17 UTC
Sito: Mare della Tranquillità
Ammarraggio: 24/07/1969 - 16:50 UTC
Sito: Oceano Pacifico
Orbite: 1,5
Durata: 8g 03h 18m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-059A

L'equipaggio di Apollo 11: Armstrong, Collins e Aldrin

Equipaggio: 3
Comandante: Neil Alden Armstrong (USA-2) (EVA-1)
Pilota CSM: Michael Collins (USA-2)
Pilota LM: Edwin Eugene "Buzz" Aldrin (USA-2) (EVA-1)

Note: Apollo 11 fu la missione spaziale che per prima portò gli uomini sulla Luna, gli statunitensi Armstrong e Aldrin. Armstrong fu il primo a mettere piede sul suolo lunare, sei ore più tardi dell'allunaggio, il 21 luglio alle ore 02:56 UTC. Armstrong trascorse due ore e mezza al di fuori della navicella, mentre Aldrin un po' meno. Insieme raccolsero 21,5 kg di materiale lunare che riportarono a Terra. Il terzo membro della missione, Collins, rimase in orbita lunare, pilotando il modulo di Comando che riportò gli astronauti a casa. La missione terminò il 24 luglio, con l'ammaraggio nell'Oceano Pacifico. Qui una nostra pagina dedicata alla missione.

Soyuz 6
(URSS)

Volo
Orbitale n.31

Stemma della missione Soyuz 6.

Lancio: 11/10/1969 - 11:10 UTC
Sito: Baikonur/rampa 31
Razzo: Soyuz
Perigeo: 186,2 km
Apogeo: 222,8 km
Inclinazione: 51,68°
Atterraggio: 16/10/1969 - 09:53 UTC
Sito: Karaganda
Orbite: 80
Durata: 4g 22h 42m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-085A

L'equipaggio della Soyuz 6: Kubasov e Shonin

Equipaggio: 2
Comandante: Heorhij Stepanovyč Šonin (URSS-1)
Ingegnere di Volo: Valerij Nikolaevič Kubasov (URSS-1)

Note: Sojuz 6 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Sojuz sovietica. Si trattò del quinto volo con equipaggio di questa capsula nonché del quattordicesimo volo nell'ambito del programma Sojuz sovietico. La Soyuz 6 fece parte del primo volo simultaneo di tre veicoli spaziali abitati. Lanciata assieme alle Soyuz 7 ed 8 avrebbe dovuto riprendere l'attracco fra questi due veicoli spaziali ma vi furono problemi ai sistemi di rendezvous. Eseguiti esperimenti di saldatura. Rientro ed atterraggio regolari.

Soyuz 7
(URSS)

Volo
Orbitale n.32

Stemma della missione Soyuz 7.

Lancio: 12/10/1969 - 10:44 UTC
Sito: Baikonur/rampa 1
Razzo: Soyuz
Perigeo: 207,4 km
Apogeo: 225,9 km
Inclinazione: 51,68°
Atterraggio: 17/10/1969 - 09:25 UTC
Sito: Karaganda
Orbite: 80
Durata: 4g 22h 40m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-086A

L'equipaggio della Soyuz 7: Filipchenko, Volkov e Gorbatko

Equipaggio: 3
Comandante: Anatolij Vasil'evič Filipčenko (URSS-2)
Ingegnere di Volo: Vladislav Nikolaevič Volkov (URSS-2)
Ingegnere Ricercatore: Viktor Vasil'evič Gorbatko (URSS-1)

Note: Soyuz 7 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz sovietica. Si trattò del sesto volo con equipaggio di questa capsula nonché del quindicesimo volo nell’ambito del programma Soyuz sovietico. Avrebbe dovuto agganciarsi alla Soyuz 8 ed eseguire scambi di equipaggio ma problemi con i sistemi di rendezvous lo impedirono. Eseguiti diversi esperimenti. Rientro ed atterraggio senza problemi.

Soyuz 8
(URSS)

Volo
Orbitale n.33

Stemma della missione Soyuz 8.

Lancio: 13/10/1969 - 10:19 UTC
Sito: Baikonur/rampa 31
Razzo: Soyuz
Perigeo: 204,5 km
Apogeo: 223,7 km
Inclinazione: 51,65°
Atterraggio: 18/10/1969 - 09:09 UTC
Sito: Karaganda
Orbite: 80
Durata: 4g 22h 50m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-087A

L'equipaggio della Soyuz 8: Shatalov e Yeliseyev

Equipaggio: 2
Comandante: Vladimir Aleksandrovič Šatalov (URSS-2)
Ingegnere di Volo: Aleksej Stanislavovič Eliseev (URSS-2)

Note: Soyuz 8 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz sovietica. Si trattò del settimo volo con equipaggio di questa capsula nonché del sedicesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. Primi cosmonauti scelti per un secondo volo sulle Soyuz. Partita assieme alla Soyuz 6 e 7, avrebbe dovuto eseguire rendezvous e aggancio ma problemi con i sistemi lo impedirono. Rientro ed atterraggio senza problemi.

Apollo 12
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.34

Stemma della missione Apollo 12.

Lancio: 14/11/1969 - 16:22 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)/LC-39A
Razzo: Saturno 5
Altezza Terra: 181 - 199 km
Inclinazione: 32,56°
Altezza Luna: 111 - 314 km
Inclinazione: 164,70°
Allunaggio: 19/11/1969 06:54 UTC
Sito: Oceano delle Tempeste
Ammarraggio: 24/11/1969 - 20:58 UTC
Sito: Oceano Pacifico
Orbite: 1,5
Durata: 10g 04h 36m
NSSDC/COSPAR ID: 1969-099A

L'equipaggio di Apollo 12: Conrad, Gordon e Bean

Equipaggio: 3
Comandante: Charles, Jr. "Pete" Conrad (USA-3) (EVA-3)
Pilota CSM: Richard Francis, Jr. "Dick" Gordon (USA-2)
Pilota LM: Alan LaVern Bean (USA-2) (EVA-2)

Note: Apollo 12 fu la sesta missione con equipaggio nell'ambito del Programma Apollo della NASA (USA) e la seconda ad atterrare sulla Luna, dopo Apollo 11. Conrad e Bean eseguirono due EVA lunari per un totale di 7h 45m. Il LM atterrà a soli 183 metri dal lander Surveyor 3 sceso due anni e mezzo prima. Vennero recuperate parti del veicolo per analisi a Terra. Rientro ed ammaraggio regolari e recupero da parte della portaerei USS Hornet.

⇐ 1968 - 1970 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 29 ottobre 2016 - ore 16:03

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!