Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 1971

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) del 1971. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione descritta.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 1971

Apollo 14
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.38

Stemma della missione Apollo 14.

Lancio: 31/01/1971 - 21:03 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)/LC-39A
Razzo: Saturno 5
Altezza Terra: 183 - 185 km
Inclinazione: 32,56°
Altezza Luna: 109 - 313 km
Inclinazione: 166°
Allunaggio: 05/02/1971 - 09:18 UTC
Sito: Cratere Fra Mauro
Ammarraggio: 09/02/1971 - 21:04 UTC
Sito: Oceano Pacifico
Orbite: 1,5
Durata: 9g 00h 01m
NSSDC/COSPAR ID: 1971-008A

L'equipaggio di Apollo 14: Roosa, Shepard, Mitchell

Equipaggio: 3
Comandante: Alan Bartlett, Jr. "Al" Shepard (USA-1) (EVA-2)
Pilota CSM: Stuart Allen "Stu" Roosa (USA-1)
Pilota LM: Edgar Dean "Ed" Mitchell (USA-1) (EVA-2)

Note: Apollo 14 fu l'ottava missione del Programma Apollo con equipaggio; la terza missione ad allunare. Ampio programma scientifico sulla superficie lunare, atterrata nell'altopiano Fra-Mauro, con due escursioni di Shepard e Mitchell per un totale di 9h 22m. Primo ed ultimo utilizzo di un carrellino spinto a mano MET (Modular Equipment Transporter) che fu un vero fallimento perché le ruote affondavano continuamente nella polvere lunare. Shepard, a sorpresa, tirò fuori e lanciò due palle da golf dicendo così di essere stato il primo a giocare a golf sulla Luna. Ammaraggio nel Pacifico a soli 7 km dalla portaerei USS New Orleans.

Soyuz 10
(Soyuz 7K-T)
(URSS)

Volo
Orbitale n.39

Stemma della missione Soyuz 10.

Lancio: 22/04/1971 - 23:54 UTC
Sito: Baikonur/rampa 1
Razzo: Soyuz
Perigeo: 209,6 km
Apogeo: 248,4 km
Inclinazione: 51,60°
Atterraggio: 24/04/1971 - 23:40 UTC
Sito: Karaganda
Orbite: 32
Durata: 1g 23h 45m
NSSDC/COSPAR ID: 1971-034A

L'equipaggio di Soyuz 10: Shatalov, Yeliseyev e Rukavishnikov.

Equipaggio: 3
Comandante: Vladimir Aleksandrovič Šatalov (URSS-3)
Ingegnere di Volo: Aleksej Stanislavovič Eliseev (URSS-3)
Ingegnere Collaudatore: Nikolaj Nikolaevič Rukavišnikov (URSS-1)

Note: Soyuz 10 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz verso la stazione spaziale sovietica Salyut 1. Si trattò del nono volo equipaggiato di questa capsula, del diciottesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico nonché del primo volo verso una stazione spaziale sovietica. Eseguita una manovra di aggancio non permanente alla stazione e non poté avvenire il passaggio dei cosmonauti verso la stessa.

Soyuz 11
(Soyuz 7K-T)
(URSS)

Volo
Orbitale n.40

Stemma della missione Soyuz 11.

Lancio: 06/06/1971 - 04:55 UTC
Sito: Baikonur/rampa 1
Razzo: Soyuz
Perigeo: 191,5 km
Apogeo: 220,5 km
Inclinazione: 51,57°
Attracco: 07/06/1971 - 07:49 UTC
Distacco: 29/06/1971 - 18:28 UTC
Atterraggio: 29/06/1971 - 23:17 UTC
Sito: Zhezqazghan
Orbite: 384
Durata: 23g 18h 21m
NSSDC/COSPAR ID: 1971-053A

L'equipaggio di Soyuz 11: Volkov, Pacaev, Dobrovol'skij.

Equipaggio: 3
Comandante: Georgij Timofeevič Dobrovol'skij (URSS-3)
Ingegnere di Volo: Viktor Ivanovič Pacaev (URSS-3)
Ingegnere Collaudatore: Vladislav Nikolaevič Volkov (URSS-1)

Note: Soyuz 11 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz verso la stazione spaziale sovietica Salyut 1. Si trattò del decimo volo con equipaggio di questa capsula, del diciannovesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico nonché del secondo volo verso una stazione spaziale sovietica. Fu la prima missione in grado di eseguire con successo la manovra di aggancio permanente alla stazione con conseguente passaggio dei cosmonauti verso la stessa. I tre rimasero a bordo della Salyut 1 per 3 settimane svolgendo esperimenti. I cosmonauti perirono nel rientro per una perdita d'aria causata da una valvola guasta.

Apollo 15
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.41

Stemma della missione Apollo 15.

Lancio: 26/07/1971 - 13:34 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)/LC-39A
Razzo: Saturno 5
Altezza Terra: 169 - 173 km
Inclinazione: 32,56°
Altezza Luna: 108 - 314 km
Inclinazione: 151,28°
Allunaggio: 30/07/1971 - 22:16 UTC
Sito: Hadley, Appennini Lunari
Ammarraggio: 07/08/1971 - 20:45 UTC
Sito: Oceano Pacifico
Orbite: 1,5
Durata: 12g 07h 12m
NSSDC/COSPAR ID: 1971-063A

L'equipaggio di Apollo 15: Scott, Worden e Irwin

Equipaggio: 3
Comandante: David Randolph Scott (USA-3) (EVA-4)
Pilota CSM: Alfred Merrill Worden (USA-1)
Pilota LM: James Benson "Jim" Irwin (USA-1) (EVA-3)

Note: Apollo 15 fu la nona missione con equipaggio del Programma Apollo e la quarta ad allunare. Primo utilizzo del rover LRV. Vennero eseguite tre EVA in superficie per un totale di 18h 46m. Durante l'ultima EVA ci fu una breve commemorazione in onore degli astronauti deceduti e venne lasciata una statuetta di metallo 'Fallen Astronaut'. Durante il viaggio Worden compì la prima EVA nello spazio profondo. Al rientro uno dei tre paracadute non si aprì ma non creò problemi. Ammaraggio e recupero da parte della portaerei USS Okinawa. Sulla Terra vennero riportati 77 kg di campioni della superficie lunare.

⇐ 1970 - 1972 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 1 giugno 2017 - ore 21:05

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!