Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 1984

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) del 1984. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione descritta.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 1984

STS-41B
(Challenger OV-099)
(USA)

Volo
Orbitale n.92

Stemma della missione STS-41B.

Lancio: 03/02/1984 - 13:00 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Challenger: volo n.4
Perigeo: 307 km
Apogeo: 317 km
Inclinazione: 28,5°
Rientro: 11/02/1984 - 12:15 UTC
Sito: Cape Caanveral (KSC)
Orbite: 128
Durata: 7g 23h 15m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-011A

L'equipaggio di STS-41b: Vance Brand, Robert Gibson, Bruce McCandless, Ronald McNair e Robert Stewart

Equipaggio: 5
Comandante: Vance DeVoe Brand (USA-3)
Pilota: Robert Lee "Hoot" Gibson (USA-1)
Specialista di Missione: Bruce II McCandless (USA-1) (EVA-2)
Specialista di Missione: Robert Lee Stewart (USA-1) (EVA-2)
Specialista di Missione: Ronald Erwin McNair (USA-1)

Note: La STS-41B è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. La decima del programma e la quarta del Challenger. Lanciati due satelliti artificiali di comunicazione (Westar-VI/USA e Palapa B2/Indonesia) nonché eseguite manovre di rendezvous. Primo impiego della Manned Maneuvering Unit (MMU) e del Manipulator Foot Restraint (MFR). Due EVA per McCandless e Stewart per un totale di 12h 12m. McCandless primo astronauta a volare libero con la MMU. Primo atterraggio sulla pista del Kennedy Space Center.

Soyuz T-10
(Soyuz 7K-ST)
(URSS)

Volo
Orbitale n.93

Stemma generico di una missione destinata alle stazioni Salyut.

Lancio: 08/02/1984 - 12:07 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 31
Razzo: Soyuz U
Perigeo: 199 km
Apogeo: 219 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio: 09/02/1984 14:43 UTC
Sgancio: 11/04/1984 07:33 UTC
Rientro: 02/10/1984 10:56 UTC
Sito: Arkalyk
Orbite: 3748
Durata: 236g 22h 49m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-014A

L'equipaggio di Soyuz T-10: Leonid Kizim, Oleg Atkov e Vladimir Solovyov

Equipaggio: 3
Comandante: Leonid Denisovich Kizim (URSS-2) (EVA-6)
Ingegnere di Volo: Vladimir Alekseyevich Soloviyov (URSS-1) (EVA-6)
Cosmonauta Ricercatore: Oleg Yuriyevich Atkov (URSS-1)

Note: Soyuz T-10 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz T verso la stazione spaziale sovietica Saljut 7 (DOS 6). Si trattò del quarantanovesimo volo con equipaggio di questo velivolo spaziale, del settantunesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico nonché del settimo volo con equipaggio verso la predetta stazione spaziale. Riattivazione della stazione. Eseguite sei EVA da parte di Kizim e Soloviyov. Nuovo record di permanenza nello spazio e rientro con la Soyuz T-11.

Soyuz T-11
(Soyuz 7K-ST)
(URSS)

Volo
Orbitale n.94

Stemma della missione Soyuz T-11.

Lancio: 03/04/1984 - 13:08 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 31
Razzo: Soyuz U
Perigeo: 202 km
Apogeo: 240 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio: 04/04/1984 14:31 UTC
Sgancio: 02/10/1984 07:35 UTC
Rientro: 11/04/1984 10:48 UTC
Sito: Dzheskasgan
Orbite: 126
Durata: 7g 21h 40m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-032A

L'equipaggio di Soyuz T-11: Yuri Malyshev, Gennadi Strekalov e Rakesh Sharma

Equipaggio: 3
Comandante: Yuri Vasiliyevich Malyshev (URSS-2)
Ingegnere di Volo: Gennadi Mikhailovich Strekalov (URSS-3)
Cosmonauta Ricercatore: Rakesh "Rikki" Sharma (India-1)

Note: Soyuz T-11 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz T verso la stazione spaziale sovietica Saljut 7 (DOS 6). Si trattò del cinquantesimo volo con equipaggio di questo velivolo spaziale, del settantaduesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico nonché dell'ottavo volo con equipaggio verso la predetta stazione spaziale. Programma Interkosmos con il primo cosmonauta dell'India. Rientro con la Soyuz T-10.

STS-41C
(Columbia OV-099)
(USA)

Volo
Orbitale n.95

Stemma della missione STS-41C.

Lancio: 06/04/1984 - 13:58 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Challenger: volo n.5
Perigeo: 222 km
Apogeo: 468 km
Inclinazione: 28,5°
Rientro: 13/04/1984 - 13:38 UTC
Sito: Edwards AFB
Orbite: 108
Durata: 6g 23h 40m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-034A

L'equipaggio di STS-41C: Robert Crippen, Frances Scobee, Terry Hart, George Nelson e James Van Hoften.

Equipaggio: 5
Comandante: Robert Laurel "Crip" Crippen (USA-3)
Pilota: Francis Richard "Dick" Scobee (USA-1)
Specialista di Missione: Terry Jonathan "T.J." Hart (USA-1)
Specialista di Missione: James Dougal Adrianus "Ox" van Hoften (USA-1)
Specialista di Missione: George Driver "Pinky" Nelson (USA-1)

Note: La STS-41C è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. L'undicesima del programma e la quinta del Challenger. Rilascio piattaforma LDEF e recupero, riparazione e rilascio del satellite scientifico Solar Max. Eseguite due EVA da parte di Nelson e van Hoften per un totale di 10h 06m. Prima missione di riparazione. Primo volo di una cinepresa IMAX nello spazio.

Soyuz T-12
(Soyuz 7K-ST)
(URSS)

Volo
Orbitale n.96

Stemma generico di una missione destinata alle stazioni Salyut.

Lancio: 17/07/1984 - 17:40 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 31
Razzo: Soyuz U
Perigeo: 192 km
Apogeo: 218 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio: 18/07/1984 19:16 UTC
Sgancio: 29/07/1984 09:38 UTC
Rientro: 29/07/1984 - 12:55 UTC
Sito: Dzheskasgan
Orbite: 186
Durata: 11g 19h 14m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-073A

L'equipaggio di Soyuz T-12: Vladimir Dzhanibekov, Savitskaya Savitsakaya e Igor Volk

Equipaggio: 3
Comandante: Vladimir Aleksandrovich Dzhanibekov (URSS-4)
Ingegnere di Volo: Svetlana Yevgeniyevna Savitskaya (URSS-2)
Cosmonauta Ricercatore: Igor Petrovich Volk (URSS-1)

Note: Soyuz T-12 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz T verso la stazione spaziale sovietica Saljut 7 (DOS 6). Si trattò del cinquantunesimo volo con equipaggio di questo velivolo spaziale, del settantatreesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico nonché del nono volo con equipaggio verso la predetta stazione spaziale. Quarto equipaggio ospite EP-4. Prima EVA di una donna, Savitskaya, assieme a Dzhanibekov, durata 3h 35m.

STS-41D
(Discovery OV-103)
(USA)

Volo
Orbitale n.97

Stemma della missione STS-41D.

Lancio: 30/08/1984 - 12:41 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.1
Perigeo: 346 km
Apogeo: 354 km
Inclinazione: 28,5°
Rientro: 05/09/1984 - 13:37 UTC
Sito: Edwards AFB
Orbite: 97
Durata: 6g 00h 56m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-093A

L'equipaggio di STS-41D: Henry Hartsfield, Michael Coats, Richard Mullane, Steven Hawley, Judith Resnik e Charles Walker.

Equipaggio: 6
Comandante: Henry Warren, Jr. "Hank" Hartsfield (USA-2)
Pilota: Michael Lloyd Coats (USA-1)
Specialista di Missione 1: Judith Arlene "J.R." Resnik (USA-1)
Specialista di Missione 2: Steven Alan Hawley (USA-1)
Specialista di Missione 3: Richard Michael Mullane (USA-1)
Specialista del Carico Utile: Charles David Walker (USA-1)

Note: La STS-41D è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Due mesi di rinvio sul previsto per problemi vari. Prima missione dell'orbiter Discovery. Rilasciati 3 satelliti: Leasat 2 (Syncom IV-2), SBS-4 e Telstar 3. Esteso un pannello solare sperimentale OAST-1 di 31 metri. Secondo volo di una cinepresa IMAX.

STS-41G
(Challenger OV-099)
(USA)

Volo
Orbitale n.98

Stemma della missione STS-41G.

Lancio: 05/10/1984 - 11:03 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Challenger: volo n.6
Perigeo: 350 km
Apogeo: 390 km
Inclinazione: 57°
Rientro: 13/10/1984 - 16:26 UTC
Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 133
Durata: 08g 05h 23m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-108A

L'equipaggio di STS-41G: Robert Crippen, Jon McBride, Kathryn Sullivan, Sally Ride, David Leetsma, Paul Scully-Power e Marc Garneau.

Equipaggio: 7
Comandante: Robert Laurel "Crip" Crippen (USA-4)
Pilota: Jon Andrew McBride (USA-1)
Specialista di Missione 1: Kathryn Dwyer Sullivan (USA-1)
Specialista di Missione 2: Sally Kristen Ride (USA-2)
Specialista di Missione 3: David Cornell Leestma (USA-1)
Specialista del Carico Utile 1: Joseph Jean-Marie Marc Garneau (Canada-1)
Specialista del Carico Utile 2: Paul Desmond Scully-Power (USA-1)

Note: La STS-41G è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Primo equipaggio con sette astronauti, di cui due donne. Primo astronauta del Canada. Condotta una EVA da Sullivan e Leestma di 3h 30m. Prima donna USA ad eseguire una EVA (Sullivan). Rilasciato satellite ERBS. Altro carico utile SIR-B, parte di OSTA-3, per la ripresa di immagini radar della superficie terrestre. Terzo ed ultimo volo per la cinepresa IMAX le cui riprese saranno utilizzate per il film 'The Dream Is Alive'.

STS-51A
(Discovery OV-103)
(USA)

Volo
Orbitale n.99

Stemma della missione STS-51a.

Lancio: 08/11/1984 - 12:15 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.2
Perigeo: 332 km
Apogeo: 354 km
Inclinazione: 28,5°
Rientro: 16/11/1984 - 11:59 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 127
Durata: 7g 23h 44m
NSSDC/COSPAR ID: 1984-113A

L'equipaggio di STS-51A: Frederick Hauck, David Walker, Joseph Allen, Anna Fisher e Dale Gardner.

Equipaggio: 5
Comandante: Frederick Hamilton "Rick" Hauck (USA-2)
Pilota: David Mathieson Walker (USA-1)
Specialista di Missione 1: Joseph Percival IV "Joe" Allen (USA-2)
Specialista di Missione 2: Anna Lee Fisher (USA-1)
Specialista di Missione 3: Dale Alan Gardner (USA-2)

Note: La STS-51A è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Rilasciati due satelliti per telecomunicazioni: Anik D2 (Telesat H) e Leasat 1 (Syncom IV-1). Per la prima volta recuperati e riportati sulla Terra due satelliti, Palaba B2 e Westar VI, grazie a due EVA di Allen e Gardner per un totale di 10h 43m. Nelle due EVA ultimo utilizzo delle MMU in volo libero.

⇐ ︎1983 - 1985 ⇒

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 15 novembre 2016 - ore 11:18

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!