Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 1992

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) in ordine cronologico del 1992. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio (clicca per ingrandire) e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione in corso.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 1992

STS-42/IML-1
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.144

Stemma della missione STS-42.

Lancio: 22/01/1992 - 14:52 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.14
Perigeo: 291 km
Apogeo: 307 km
Inclinazione: 57°
Rientro: 30/01/1992 - 16:07 UTC
Sito: Edwards AFB
Orbite: 129
Durata: 8g 01h 32m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-002A

L'equipaggio di STS-42: Ronald Grabe, Stephen Osvald, Norman Thagard, David Hilmers, William Readdy, Roberta Bondar e Ulf Merbold.

Equipaggio: 7
Comandante: Ronald John Grabe (USA-3)
Pilota: Stephen Scot Oswald (USA-1)
Specialista di Missione 1: Norman Earl Thagard (USA-4)
Specialista di Missione 2: William Francis "Bill" Readdy (USA-1)
Specialista di Missione 3: David Carl Hilmers (USA-4)
Specialista del Carico Utile 1: Roberta Lynn Bondar (Canada-1)
Specialista del Carico Utile 2: Ulf Dietrich Merbold (Germania-2)

Note: La STS-42 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Prima missione internazionale interamente dedicata allo studio di tutti gli aspetti della microgravità. Modulo Spacelab pressurizzato e 12 contenitori esterni per esperimenti. Equipaggio diviso in due turni per eseguire il maggior numero di esperimenti possibili. Per completare tutti gli esperimenti la missione venne estesa di un giorno.

Soyuz TM-14
(Soyuz TM)
(Russia)

Volo
Orbitale n.145

Stemma della missione Soyuz TM-14.

Lancio: 17/03/1992 - 10:54 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz U2
Perigeo: 373 km
Apogeo: 394 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio: 19/03/1992 12:32 UTC
Sgancio: 09/08/1992 21:46 UTC
Rientro: 10/08/1992 01:05 UTC
Sito: Dzhezkazgan
Orbite: 2303
Durata: 145g 14h 10m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-014A

L'equipaggio di Soyuz TM-14: Aleksandr Viktorenko, Aleksandr Kaleri e Klaus-Dietrich Flade.

Equipaggio: 3
Comandante: Aleksandr Stepanovich Viktorenko (Russia-3)
Ingegnere di Volo: Aleksandr Yuriyevich Kaleri (Russia-1)
Cosmonauta Ricercatore: Klaus-Dietrich Flade (Germania-1)

Note: Soyuz TM-14 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TM verso la stazione spaziale sovietica Mir. Si trattò del quattordicesimo volo di una navicella Soyuz verso la predetta stazione spaziale nonché del novantesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. Kaleri e Viktorenko undicesimo equipaggio residente della MIR. Flade (MIR-92) è rientrato il 25 marzo 1992 con la Soyuz TM-13. Primo volo spaziale abitato della Russia dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica. Eseguita un'EVA (2h 03m) da parte di Kaleri e Viktorenko.

STS-45/ATLAS-1
(Atlantis OV-104)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.146

Stemma della missione STS-45.

Lancio: 24/03/1992 - 13:13 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Atlantis: volo n.11
Perigeo: 282 km
Apogeo: 294 km
Inclinazione: 57°
Rientro: 02/04/1992 - 11:23 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 143
Durata: 8g 22h 09m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-015A

L'equipaggio di STS-45: Charles Bolden, Brian Duffy, Kathryn Sullivan, David Leestma, Colin Foale, Dirk Frimont e Byron Lichtenberg.

Equipaggio: 7
Comandante: Charles Frank, Jr. "Charlie" Bolden (USA-3)
Pilota: Brian Duffy (USA-1)
Specialista di Missione 1: Kathryn Dwyer Sullivan (USA-3)
Specialista di Missione 2: David Cornell Leestma (USA-3)
Specialista di Missione 3: Colin Michael Foale (USA-1)
Specialista del Carico Utile 1: Dirk Dries David Damiaan Frimont (Belgio-1)
Specialista del Carico Utile 2: Byron Kurt Lichtenberg (USA-1)

Note: La STS-45 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Missione ATLAS-1 per lo studio dell'atmosfera e del Sole. Missione internazionale divisa in due turni e prolungata di un giorno per eseguire tutti gli esperimenti programmati. Primo astronauta del Belgio.

STS-49
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.147

Stemma della missione STS-49.

Lancio: 07/05/1992 - 23:40 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.1
Perigeo: 268 km
Apogeo: 341 km
Inclinazione: 28,35°
Rientro: 16/05/1992 - 20:57 UTC
Sito: Edwards AFB
Orbite: 141
Durata: 8g 21h 17m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-026A

L'equipaggio di STS-49: Daniel Brandestein, Kevin Chilton, Richard Hieb, Bruce Melnick, Pierre Thuot, Kathryn Thornton e Thomas Akers.

Equipaggio: 7
Comandante: Daniel Charles Brandestein (USA-4)
Pilota: Kevin Patrick "Chilly" Chilton (USA-1)
Specialista di Missione 1: Richard James Hieb (USA-2) (EVA-3)
Specialista di Missione 2: Bruce Edward "Mel" Melnick (USA-1)
Specialista di Missione 3: Pierre Joseph Thuot (USA-2) (EVA-3)
Specialista di Missione 4: Kathryn Cordell Ryan Thornton (USA-1) (EVA-1)
Specialista di Missione 5: Thomas Dale Akers (USA-2) (EVA-2)

Note: La STS-49 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Primo volo dell'orbiter Endeavour. Cattura e sostituzione motore del satellite Intelsat VI. Eseguite 4 EVA da parte di Thuot, Hieb, Akers e Thrnton (tot.25h 27m). Prima EVA con tre astronauti. Missione estesa di due giorni per completare gli obiettivi. Eseguiti esperimenti per l'assemblaggio in orbita della stazione spaziale Freedom.

STS-50/USML-1
(Columbia OV-102)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.148

Stemma della missione STS-50.

Lancio: 25/06/1992 - 16:12 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Columbia: volo n.12
Perigeo: 302 km
Apogeo: 309 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 09/07/1992 - 11:43 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 221
Durata: 13g 19h 30m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-034A

L'equipaggio di STS-50: Richard Richards, Kenneth Bowersox, Bonnie Dunbar, Ellen Baker, Carl Meade, Lawrance DeLucas e Eugene Trinh.

Equipaggio: 7
Comandante: Richard Noel "Dick" Richards (USA-3)
Pilota: Kenneth Dwane "Sox" Bowersox (USA-1)
Specialista di Missione 1: Bonnie Jeanne Dumbar (USA-3)
Specialista di Missione 2: Ellen Louise Shulman Baker (USA-2)
Specialista di Missione 3: Carl Joseph Meade (USA-2)
Specialista del Carico Utile 1: Lawrence James DeLucas (USA-1)
Specialista del Carico Utile 2: Eugene Huu-Chau Trinh (USA-1)

Note: La STS-50 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Missione Spacelab dedicata agli esperimenti di microgravità. Prima missione Shuttle attrezzata per una durata di volo maggiore. Missione più lunga fino a quel momento.

Soyuz TM-15
(Soyuz TM)
(Russia)

Volo
Orbitale n.149

Stemma della missione Soyuz TM-15.

Lancio: 27/07/1992 - 06:08 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz U2
Perigeo: 350 km
Apogeo: 350 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio: 29/07/1992 07:46 UTC
Sgancio: 01/02/1993 00:26 UTC
Rientro: 01/02/1993 03:49 UTC
Sito: Arkalyk
Orbite: 2989
Durata: 188g 21h 42m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-046A

L'equipaggio di Soyuz TM-15: Anatoli Soloviyov, Sergei Avdeyev e Michel Tognini.

Equipaggio: 3
Comandante: Anatoli Yakovlevich Soloviyov (Russia-3) (EVA-6)
Ingegnere di Volo: Sergei Vasiliyevich Avdeyev (Russia-1) (EVA-4)
Cosmonauta Riceratore: Michel Ange-Charles Tognini (Francia-1)

Note: Soyuz TM-15 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TM verso la stazione spaziale sovietica Mir. Dodicesimo equipaggio residente sulla MIR. Quattro EVA (19h11m). Eseguiti diversi esperimenti. Tognini rientrato con l'equipaggio di Soyuz TM-14 il 10 agosto 1992.

STS-46
(Atlantis OV-104)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.150

Stemma della missione STS-46.

Lancio: 31/07/1992 - 13:56 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Atlantis: volo n.12
Perigeo: 425 km
Apogeo: 437 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 08/08/1992 - 13:11 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 127
Durata: 7g 23h 15m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-049A

L'equipaggio di STS-46: Loren Shriver, Andrew Allen, Claude Nicollier, Marsha Ivins, Jeffrey Hoffman, Franklin Chang-Diaz e Franco Malerba.

Equipaggio: 7
Comandante: Loren James Shriver (USA-3)
Pilota: Andrew Michael "Andy" Allen (USA-1)
Specialista di Missione 1: Claude Nicollier (ESA/Svizzera-1)
Specialista di Missione 2: Marsha Sue Ivins (USA-2)
Specialista di Missione 3: Jeffrey Alan Hoffman (USA-3)
Specialista di Missione 4: Franklin Ramon Chang-Diaz (USA-3)
Specialista del Carico Utile: Franco Egidio Malerba (ESA/Italia-1)

Note: La STS-46 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Obiettivi principali della missione il rilascio del satellite ESA, EURECA, e il Tethered Satellite System (TSS) dell'Agenzia Spaziale Italiana. Primo volo spaziale di uno svizzero, Nicollier, e di un italiano, Malerba.
Vedi la nostra pagina dedicata al primo volo di un astronauta italiano.

STS-47
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.151

Stemma della missione STS-47.

Lancio: 12/09/1992 - 14:23 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.2
Perigeo: 297 km
Apogeo: 310 km
Inclinazione: 57°
Rientro: 20/09/1992 - 12:53 UTC
Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 126
Durata: 7g 22h 30m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-061A

L'equipaggio di STS-47: Robert Gibson, Curtis Brown, Mark Lee, Jan Davis, Jay Apt, Mae Jemison e Mamoru Mohri.

Equipaggio: 7
Comandante: Robert Lee "Hoot" Gibson (USA-3)
Pilota: Curtis Lee, Jr. "Curt" Brown (USA-1)
Specialista di Missione 1: Mark Charles Lee (USA-2)
Specialista di Missione 2: Jerome "Jay" Apt (USA-2)
Specialista di Missione 3: Nancy Jan Davis (USA-1)
Specialista di Missione 4: Mae Carol Jemison (USA-1)
Specialista del Carico Utile: Mamoru Mohri (NASDA/Giappone-1)

Note: La STS-47 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Missione Spacelab-J congiunta NASA/NASDA. Esperimenti medici e di materiali in micro-gravità. Primo astronauta Giapponese a volare sullo Shuttle. Prima astronauta di colore (Jemison). Prima coppia sposata a volare assieme (Lee e Davis). Equipaggio diviso in due turni. Missione estesa di un giorno per completare gli esperimenti previsti.

STS-52/USMP-1
(Columbia OV-102)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.152

Stemma della missione STS-52.

Lancio: 22/10/1992 - 17:09 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Columbia: volo n.13
Perigeo: 304 km
Apogeo: 307 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 01/11/1992 - 14:05 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 159
Durata: 9g 20h 56m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-070A

L'equipaggio di STS-52: James Wetherbee, Michael Allen, Charlas Veach, William Shepherd, Tamara Jernigan e Steven MacLean.

Equipaggio: 6
Comandante: James Donald "Wexbee" Wetherbee (USA-2)
Pilota: Michael Allen Baker (USA-2)
Specialista di Missione 1: Charles Lacy Veach (USA-2)
Specialista di Missione 2: William McMichael Shepherd (USA-3)
Specialista di Missione 3: Tamara Elizabeth "Tammy" Jernigan (USA-2)
Specialista del Carico Utile: Steven Glenwood MacLean (CSA/Canada-1)

Note: La STS-52 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Obiettivi principali la messa in orbita del satellite LAGEOS II, in collaborazione fra NASA e ASI, e operazioni con l'U.S. Microgravity Payload-1. Eseguiti esperimenti dal vano di carico della navetta e dall'interno dell'orbiter.

STS-53
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.153

Stemma della missione STS-53.

Lancio: 02/12/1992 - 13:24 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.15
Perigeo: 365 km
Apogeo: 376 km
Inclinazione: 57°
Rientro: 09/12/1992 - 20:43 UTC
Sito: Edwards AFB
Orbite: 116
Durata: 7g 07h 19m
NSSDC/COSPAR ID: 1992-086A

L'equipaggio di STS-53: David Walker, Robert Cabana, Guion Bluford, Michael Clifford e James Voss.

Equipaggio: 5
Comandante: David Mathieson Walker (USA-3)
Pilota: Robert Donald Cabana (USA-2)
Specialista di Missione 1: Guion Stewart, Jr. "Guy" Bluford (USA-4)
Specialista di Missione 2: Michael Richard Uram "Rich" Clifford (USA-1)
Specialista di Missione 3: James Shelton Voss (USA-2)

Note: La STS-53 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Ultima missione dedicata al Dipartimento della Difesa USA. Rilascio del carico utile USA-89 (DOD-1), il secondo lancio di un satellite Satellite Data System-2 per telecomunicazioni militari. Eseguiti diversi esperimenti sia classificati che non.

⇐ ︎1991 - 1993 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 15 novembre 2016 - ore 17:17

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!