Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 1993

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) in ordine cronologico del 1993. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio (clicca per ingrandire) e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione in corso.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 1993

STS-54
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.154

Stemma della missione STS-54.

Lancio: 13/01/1993 - 13:59 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.3
Perigeo: 302 km
Apogeo: 309 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 19/01/1993 - 13:37 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 96
Durata: 5g 23h 38m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-003A

L'equipaggio di STS-54: John Casper, Donald McMonagle, Mario Runco, Gregory Harbaugh e Susan Helms.

Equipaggio: 5
Comandante: John Howard Casper (USA-2)
Pilota: Donald Ray McMonagle (USA-2)
Specialista di Missione 1: Mario, Jr. "Trooper" Runco (USA-2) (EVA-1)
Specialista di Missione 2: Gregory Jordan Harbaugh (USA-2) (EVA-1)
Specialista di Missione 3: Susan Jane Helms (USA-1)

Note: La STS-54 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. L'obiettivo primario della missione la messa in orbita del sesto satellite TRDS-F. Eseguiti diversi esperimenti e una EVA (4h 18m) di Harbaugh e Runco per testare gli strumenti.

Soyuz TM-16
(Soyuz TM)
(Russia)

Volo
Orbitale n.155

Stemma della missione Soyuz TM-16.

Lancio: 24/01/1993 - 05:58 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz U2
Perigeo: 393 km
Apogeo: 394 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio: 26/01/1993 07:31 UTC
Sgancio: 22/07/1993 03:00 UTC
Rientro: 22/07/1993 06:41 UTC
Sito: Dzhezkazgan
Orbite: 2833
Durata: 179g 00h 43m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-005A

L'equipaggio di Soyuz TM-16: Gennady Manakov e Aleksandr Poleshchuk.

Equipaggio: 2
Comandante: Gennadi Mikhailovich Manakov (Russia-2)
Ingegnere di Volo: Aleksandr Fyodorovich Poleshchuk (Russia-1)

Note: Soyuz TM-16 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TM verso la stazione spaziale sovietica Mir. Si trattò del sedicesimo volo di una navicella Soyuz verso la predetta stazione spaziale nonché del novantaduesimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio divenne il 13esimo equipaggio residente della MIR. Attracco eseguito con APAS-89 per testare il sistema di attracco per le missioni congiunte Shuttle/MIR. Eseguite due EVA (9h 58m).

STS-56/ATLAS-2
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.156

Stemma della missione STS-56.

Lancio: 08/04/1993 - 05:29 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.16
Perigeo: 291 km
Apogeo: 299 km
Inclinazione: 57°
Rientro: 17/04/1993 - 11:37 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 148
Durata: 9g 06h 08m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-023A

L'equipaggio di STS-56: Kenneth Cameron, Stephen Oswald, Michael Foale, Kenneth Cockrell e Ellen Ochoa.

Equipaggio: 5
Comandante: Kenneth Donald Cameron (USA-2)
Pilota: Stephen Scot Oswald (USA-2)
Specialista di Missione 1: Colin Michael Foale (USA-2)
Specialista di Missione 2: Kenneth Dale "Taco" Cockrell (USA-1)
Specialista di Missione 3: Ellen Lauri Ochoa (USA-1)

Note: La STS-56 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Missione ATLAS-2 per lo studio dell'atmosfera e del Sole. A bordo altre decine di esperimenti e lo SPARTAN-201, una piattaforma in volo libero rilasciata e ripresa con il Canadarm. A causa dei forti venti in Florida l'atterraggio rinviato di un giorno.

STS-55/D-2
(Columbia OV-102)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.157

Stemma della missione STS-55.

Lancio: 26/04/1993 - 14:50 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Columbia: volo n.14
Perigeo: 304 km
Apogeo: 312 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 06/05/1993 - 14:30 UTC
Sito: Edwards AFB
Orbite: 160
Durata: 9g 23h 40m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-027A

L'equipaggio di STS-55: Steven Nagel, Terence Henricks, Jerry Ross, Charles Precourt, Bernard Harris, Ulrich Walter e Hans Schlegel.

Equipaggio: 7
Comandante: Steven Ray Nagel (USA-4)
Pilota: Terence Thomas Henricks (USA-2)
Specialista di Missione 1: Jerry Lynn Ross (USA-4)
Specialista di Missione 2: Charles Joseph Precourt (USA-1)
Specialista di Missione 3: Bernard Anthony, Jr. Harris (USA-1)
Specialista del Carico Utile 1: Ulrich Hans Walter (Germania-1)
Specialista del Carico Utile 2: Hans Wilhelm Schlegel (Germania-1)

Note: La STS-55 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Seconda missione Spacelab della Germania. A bordo 88 esperimenti di varie discipline scientifiche. Equipaggio diviso in due turni (Red e Blue) per coprire le 24 ore giornaliere di missione. A causa del meteo avverso in Florida il Columbia venne fatto atterrare a Edwards AFB.

STS-57
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.158

Stemma della missione STS-57.

Lancio: 21/06/1993 - 13:07 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.4
Perigeo: 402 km
Apogeo: 471 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 01/07/1993 - 12:52 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 155
Durata: 9g 23h 44m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-037A

L'equipaggio di STS-57: Ronald Grabe, Brina Duffy, David Low, Nancy Sherlock, Peter Wisoff e Janice Voss.

Equipaggio: 6
Comandante: Ronald John Grabe (USA-4)
Pilota: Brian Duffy (USA-2)
Specialista di Missione 1: George David Low (USA-3) (EVA-1)
Specialista di Missione 2: Nancy Jane Sherlock (USA-1)
Specialista di Missione 3: Peter Jeffrey Kelsay "Jeff" Wisoff (USA-1) (EVA-1)
Specialista di Missione 4: Janice Elaine Voss (USA-1)

Note: La STS-57 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Primo volo di SPACEHAB, un modulo pressurizzato per lo sviluppo di attività commerciali in ambiente di micro-gravità. Recupero della piattaforma EUREKA dell'ESA, rilasciata da STS-46. Eseguita una EVA (5h 50m) da Low e Wisoff per testare le procedure per una missione di manutenzione a HST.

Soyuz TM-17
(Soyuz TM)
(Russia)

Volo
Orbitale n.159

Stemma della missione Soyuz TM-17.

Lancio: 01/07/1993 - 14:32 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz U2
Perigeo: 388 km
Apogeo: 397 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio: 03/07/1993 16:24 UTC
Sgancio: 14/01/1994 04:37 UTC
Rientro: 14/01/1993 08:18 UTC
Sito: Karaganda
Orbite: 3113
Durata: 196g 17h 45m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-043A

L'equipaggio di Soyuz TM-17: Vasili Tsibliyev, Aleksandr Serebrov e Jean-Pierre Haigneré.

Equipaggio: 3
Comandante: Vasili Vasiliyevich Tsibliyev (Russia-3) (EVA-5)
Ingegnere di Volo: Aleksandr Aleksandrovich Serebrov (Russia-4) (EVA-10)
Cosmonauta Riceratore: Jean-Pierre Haigneré (Francia-1)

Note: Soyuz TM-17 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TM verso la stazione spaziale sovietica Mir. Quattordicesimo equipaggio residente sulla MIR. Cinque EVA (14h 14m). Eseguiti diversi esperimenti. Haigneré rientrato con l'equipaggio di Soyuz TM-16 il 22 luglio 1993.

STS-51
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.160

Stemma della missione STS-51.

Lancio: 12/09/1993 - 11:45 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.17
Perigeo: 300 km
Apogeo: 308 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 22/09/1993 - 07:56 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 157
Durata: 9g 20h 11m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-058A

L'equipaggio di STS-51: Frank Culbertson, William Readdy, James Newman, Daniel Bursch e Carl Walz.

Equipaggio: 5
Comandante: Frank Lee, Jr. Culbertson (USA-2)
Pilota: William Francis "Bill" Readdy (USA-2)
Specialista di Missione 1: James Hansen Newman (USA-1)
Specialista di Missione 2: Daniel Wheeler Bursch (USA-1)
Specialista di Missione 3: Carl Erwin Walz (USA-1)

Note: La STS-51 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Obiettivi principali della missione il rilascio del satellite ACTS-1 e il rilascio e recupero della piattaforma in volo libero per esperimenti ORFEUS-SPAS, gestita congiuntamente da NASA e Germania.

STS-58/SLS-2
(Columbia OV-102)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.161

Stemma della missione STS-58.

Lancio: 18/10/1993 - 14:53 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Columbia: volo n.15
Perigeo: 284 km
Apogeo: 294 km
Inclinazione: 39°
Rientro: 01/11/1993 - 15:05 UTC
Edwards AFB
Orbite: 225
Durata: 14g 00h 12m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-065A

L'equipaggio di STS-58: John Blaha, Richard Searfoss, Rhea Sheddon, William McArthur, David Wolf, Shannon Lucid e Martin Fettman.

Equipaggio: 7
Comandante: John Elmer Blaha (USA-4)
Pilota: Richard Alan Searfoss (USA-1)
Specialista di Missione 1: Margaret Rhea Seddon (USA-3)
Specialista di Missione 2: William Surles, Jr. "Bill" McArthur (USA-1)
Specialista di Missione 3: David Alexander "Bluto" Wolf (USA-1)
Specialista di Missione 4: Shannon Matilda Wells Lucid (USA-4)
Specialista del Carico Utile: Martin Joseph Fettman (USA-1)

Note: La STS-58 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Seconda missione Spacelab (Spacelab Life Sciences 2) dedicata alla biologia con 14 esperimenti. Fu la più lunga missione Shuttle fino a quel momento.

STS-61/HST SM-1
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.162

Stemma della missione STS-61.

Lancio: 02/12/1993 - 09:27 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.5
Perigeo: 291 km
Apogeo: 576 km
Inclinazione: 28,45°
Rientro: 13/12/1993 - 05:25 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 163
Durata: 10g 19h 58m
NSSDC/COSPAR ID: 1993-075A

L'equipaggio di STS-61: Richard Covery, Kennerth Bowersox, Story Musgrave, Kathryn Thornton, Claude Nicollier, Jeffrey Hoffman e Thomas Akers.

Equipaggio: 7
Comandante: Richard Oswalt Covey (USA-4)
Pilota: Kenneth Dwane "Sox" Bowersox (USA-2)
Specialista di Missione 1: Kathryn Cordell Ryan Thornton (USA-3) (EVA-3)
Specialista di Missione 2: Claude Nicollier (Svizzera-2)
Specialista di Missione 3: Jeffrey Alan Hoffman (USA-4) (EVA-4)
Specialista di Missione 4: Franklin Story Musgrave (USA-5) (EVA-4)
Specialista di Missione 5: Thomas Dale Akers (USA-3) (EVA-4)

Note: La STS-61 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Prima missione di manutenzione al Telescopio Spaziale Hubble (HST). Correzione dei difetti di costruzione. Eseguite cinque EVA da parte di Musgrave, Hoffman, Thornton e Akers (totale 35h 28m). Riprese con cinepresa IMAX. A causa dei forti venti Endeavour venne fatto atterrare un'orbita prima di quanto previsto.

⇐ ︎1992 - 1994 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 15 novembre 2016 - ore 17:20

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!