Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 2002

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) in ordine cronologico del 2002. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio (clicca per ingrandire) e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione in corso.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 2002

STS-109
(Columbia OV-102)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.227

Stemma della missione STS-109.

Lancio: 01/03/2002 - 11:22 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Columbia: volo n.27
Perigeo: 498 km
Apogeo: 578 km
Inclinazione: 28,47°
Rientro: 12/03/2002 - 09:32 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 165
Durata: 10g 22h 10m
NSSDC/COSPAR ID: 2002-010A

L'equipaggio di STS-109: Scott Altman, Duane Carey, John Grunsfeld, Nancy Currie, James Newman, Richard Linnehan e Michael Massimino.

Equipaggio: 7
Comandante: Scott Douglas "Scooter" Altman (USA-3)
Pilota: Duane Gene "Digger" Carey (USA-1)
Specialista di Missione 1: John Mace Grunsfeld (USA-4) (EVA-5)
Specialista di Missione 2: Nancy Jane Sherlock Currie (USA-4)
Specialista di Missione 3: Richard Michael Linnehan (USA-3) (EVA-3)
Specialista di Missione 4: James Hansen Newman (USA-4) (EVA-6)
Specialista di Missione 5: Michael James Massimino (USA-1) (EVA-2)

Note: La STS-109 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Quarta missione adibita manutenzione del Telescopio Spaziale Hubble. Telescopio catturato con il Canadarm e riposto all'interno del vano di carico. Cinque EVA condotte dalle coppie Grunsfeld/Linnehan (3) e Newman/Massimino (2) durante le quali sono stati sostituiti i pannelli solari, i giroscopi, una nuova unità di controllo e un sistema di raffreddamento. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

STS-110/ISS-13-8A
(Atlantis OV-104)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.228

Stemma della missione STS-110.

Lancio: 08/04/2002 - 20:44 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Atlantis: volo n.25
Perigeo: 388 km
Apogeo: 399 km
Inclinazione: 51,64°
Aggancio ISS: 10/04/2002 16:05 UTC
Sgancio ISS: 17/04/2002 18:31 UTC
Rientro: 19/04/2002 - 16:27 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 171
Durata: 10g 19h 42m
NSSDC/COSPAR ID: 2002-018A

L'equipaggio di STS-110: Michael Bloomfield, Stephen Frick, Jerry Ross, Steven Lee Smith, Ellen Ochoa, Lee Morin e Rex Walheim.

Equipaggio: 7
Comandante: Michael John "Bloomer" Bloomfield (USA-3)
Pilota: Stephen Nathaniel Frick (USA-1)
Specialista di Missione 1: Rex Joseph Walheim (USA-1) (EVA-2)
Specialista di Missione 2: Ellen Lauri Ochoa (USA-4)
Specialista di Missione 3: Lee Miller Emile Morin (USA-1) (EVA-2)
Specialista di Missione 4: Jerry Lynn Ross (USA-7) (EVA-9)
Specialista di Missione 5: Steven Lee Smith (USA-4) (EVA-7)

Note: La STS-110 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Tredicesima missione adibita alla costruzione e rifornimento della ISS. Obiettivi principali installazione del primo segmento del traliccio principale, ITS-S0 e del Mobile Trasporter (MT). Eseguite quattro EVA condotte dalle coppie Smith/Walheim (2) e Ross/Morin (2) per l'installazione dei componenti consegnati alla stazione. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

Soyuz TM-34
(Soyuz TM)
(Russia)

Volo
Orbitale n.229

Stemma della missione Soyuz TM-34. Stemma della missione Marco Polo.

Lancio: 25/04/2002 - 06:26 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz U2
Perigeo: 383 km
Apogeo: 402 km
Inclinazione: 51,64°
Aggancio ISS: 27/04/2002 07:55 UTC
Sgancio ISS (Crew): 05/05/2002 00:31 UTC
Rientro (Crew): 05/05/2001 03:51 UTC
Sito: Arkalik
Orbite: 156
Durata: 9g 21h 25m
NSSDC/COSPAR ID: 2002-020A

L'equipaggio di Soyuz TM-34: Yuri Gidzenko, Roberto Vittori e Mark Shuttleworth.

Equipaggio: 3
Comandante: Yuri Pavlovich Gidzenko (Russia-3)
Ingegnere di Volo: Roberto Vittori (ESA/Italia-1)
Partecipante al Volo Spaziale: Mark Richard "Buranov" Shuttleworth (Sud Africa/privato-1)

Note: Soyuz TM-34 è la denominazione della terza missione Taxi di una navicella Soyuz verso la stazione spaziale ISS nonché del 110esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio rientrò con la Soyuz TM-33 dopo nove giorni di permanenza scambiando così la capsula per l'equipaggio residente di Spedizione 4. Roberto Vittori è il primo astronauta italiano a volare su una Soyuz. Mark Shuttleworth è il secondo turista pagante a visitare la ISS, il primo sudafricano a volare nello spazio. Ultimo volo della versione TM della Soyuz che verrà sostituita con la TMA.

STS-111/ISS-14-UF2
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.230

Stemma della missione STS-111.

Lancio: 05/06/2002 - 21:22 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.18
Perigeo: 349 km
Apogeo: 387 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 07/06/2002 16:25 UTC
Sgancio ISS: 15/06/2002 14:32 UTC
Rientro: 19/06/2002 - 17:58 UTC
Sito: Edwards (AFB)
Orbite: 217
Durata: 13g 20h 35m
NSSDC/COSPAR ID: 2002-028A

L'equipaggio di STS-111: Kenneth Cockrell, Paul Lockhart, Philippe Perrin, Franklin Chang-Diaz, Peggy Whitson, Valeri Korzun e Sergei Treshchyov.

Equipaggio: 7
Comandante: Kenneth Dale "Taco" Cockrell (USA-5)
Pilota: Paul Scott "Paco" Lockhart (USA-1)
Specialista di Missione 1: Philippe Perrin (ESA/Francia-1) (EVA-3)
Specialista di Missione 2: Franklin Ramon Chang-Diaz (USA-7 (EVA-3)
Comandante ISS: Valeri Grigoriyevich Korzun (Russia-2)
Ingegnere di Volo ISS: Peggy Annette Whitson (USA-1)
Ingegnere di Volo ISS: Sergei Yevgeniyevich Treshchyov (Russia-1)

Note: La STS-111 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Quattordicesima missione adibita alla costruzione e rifornimento della ISS. Obiettivi principali: cambio equipaggio residente (sale Spedizione 5 e scende Spedizione 4) e rifornimenti con MPLM Leonardo. Eseguite tre EVA dalla coppia Chang-Diaz/Perrin. Atterraggio a Edwards dopo tre tentativi annullati al KSC per il maltempo. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

STS-112/ISS-15-9A
(Atlantis OV-104)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.231

Stemma della missione STS-112.

Lancio: 07/10/2002 - 19:45 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Atlantis: volo n.26
Perigeo: 273 km
Apogeo: 405 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 09/10/2002 15:16 UTC
Sgancio ISS: 16/10/2002 13:13 UTC
Rientro: 18/10/2002 - 15:44 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 170
Durata: 10g 19h 58m
NSSDC/COSPAR ID: 2002-047A

L'equipaggio di STS-112: Jeffrey Ashby, Pamela Melroy, David Wolf, Sandra Magnus, Piers Sellers, Fyodor Yurchikhin.

Equipaggio: 6
Comandante: Jeffrey Shears "Bones" Ashby (USA-3)
Pilota: Pamela Ann Melroy (USA-2)
Specialista di Missione 1: David Alexander "Bluto" Wolf (USA-3) (EVA-4)
Specialista di Missione 2: Sandra Hall Magnus (USA-1)
Specialista di Missione 3: Piers John Sellers (USA-1) (EVA-3)
Specialista di Missione 4: Fyodor Nikolayevich Yurchikhin (Russia-1)

Note: La STS-112 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Quindicesima missione adibita alla costruzione e rifornimento della ISS. Obiettivi principali consegna e installazione traliccio S1 e CETA, il carrellino per il traliccio della stazione. Eseguite tre EVA da parte di Sellers/Wolf. Consegnati anche diversi esperimenti. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

Soyuz TMA-1
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.232

Stemma della missione Soyuz TMA-1. Stemma della missione Odissea.

Lancio: 30/10/2002 - 03:11 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 387 km
Apogeo: 395 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 01/11/2002 05:01 UTC
Sgancio ISS (Crew): 09/11/2002 20:44 UTC
Rientro (Crew): 10/11/2002 00:04 UTC
Sito (Soyuz): Basqudyq
Orbite: 171
Durata: 10g 20h 53m
NSSDC/COSPAR ID: 2002-050A

L'equipaggio di Soyuz TMA-1: Sergei Zalyotin, Frank De Winne e Yuri Lonchakov.

Equipaggio: 3
Comandante: Sergei Viktorovich Zalyotin (Russia-2)
Ingegnere di Volo: Frank De Winne (ESA/Belgio-1)
Ingegnere di Volo: Yuri Valentinovich Lonchakov (Russia-2)

Note: Soyuz TMA-1 è la denominazione della prima missione di una navicella spaziale Soyuz TMA verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS. Quarta missione Taxi per consegnare una Soyuz più recente all'equipaggio residente di Spedizione 5. L'equipaggio rientrava con la vechia Soyuz TM-34 dopo 10 giorni. Si è trattato del 111esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. Un guasto costringe l'equipaggio a sopportare un rientro balistico ad oltre 483 km dall'aerea prevista e le squadre di recupero impiegano più tempo per trovare i tre cosmonauti. De Winne è il secondo belga a volare nello spazio con la missione Odissea di ESA.

STS-113/ISS-16-11A
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.233

Stemma della missione STS-113.

Lancio: 24/11/2002 - 00:49 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.19
Perigeo: 379 km
Apogeo: 397 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 25/11/2002 21:59 UTC
Sgancio ISS: 02/12/2002 20:50 UTC
Rientro: 07/12/2002 - 19:37 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 215
Durata: 13g 89h 48m
NSSDC/COSPAR ID: 2002-052A

L'equipaggio di STS-108: Dominic Gorie, Mark Kelly, Linda Godwin, Daniel Tani, Yuri Onufriyenko, Daniel Bursch e Carl Walz.

Equipaggio: 7
Comandante: James Donald "Wexbee" Wetherbee (USA-6)
Pilota: Paul Scott "Paco" Lockhart (USA-2)
Specialista di Missione 1: Michael Eladio "LA" Lopez-Alegria (USA-3) (EVA-5)
Specialista di Missione 2: John Bennett Herrington (USA-1) (EVA-3)
Comandante ISS: Kenneth Dwane "Sox" Bowersox (USA-5)
Ingegnere di Volo ISS: Nikolai Mikhailovich Budarin (Russia-3)
Ingegnere di Volo ISS: Donald Roy Pettit (USA-1)

Note: La STS-113 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Sedicesima missione adibita alla costruzione e rifornimento della ISS. Obiettivi principali: cambio equipaggio residente (sale Spedizione 6 e scende Spedizione 5) e consegna traliccio P1. Eseguite tre EVA da parte di Lopez-Alegria/Herrington per l'installazione del traliccio. Missione prolungata di tre giorni per il maltempo al KSC.

⇐ ︎2001 - 2003 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 24 marzo 2016 - ore 18:02

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!