Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 2003

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) in ordine cronologico del 2003. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio (clicca per ingrandire) e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione in corso.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 2003

STS-107
(Columbia OV-102)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.234

Stemma della missione STS-107.

Lancio: 16/01/2003 - 15:39 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Columbia: volo n.28
Perigeo: 264 km
Apogeo: 276 km
Inclinazione: 39,02°
Rientro: 01/02/2003
Perdita contatto 13:59:22 UTC
Sito: Nessuno
Orbite: 255
Durata: 15g 22h 20m
NSSDC/COSPAR ID: 2003-003A

L'equipaggio di STS-107: Rick Husband, William McCool, David Brown, Kalpana Chawla, Michael Anderson, Laurel Clark e Ilan Ramon

Equipaggio: 7
Comandante: Rick Douglas Husband (USA-2)
Pilota: William Cameron "Willie" McCool (USA-1)
Specialista di Missione 1: David McDowell Brown (USA-1)
Specialista di Missione 2: Kalpana Chawla (USA-2)
Specialista di Missione 3: Michael Philip Anderson (USA-2)
Specialista di Missione 4: Laurel Blair Salton Clark (USA-1)
Specialista di Missione 5: Ilan Ramon (Israele-1)

Note: La STS-107 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. La navetta venne distrutta sopra il Texas durante la fase di rientro. Tutto l'equipaggio deceduto. La causa il distacco di un pezzo di materiale isolante al lancio che provocò uno squarcio non rilevato sul bordo di attacco dell'ala del Columbia. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

Soyuz TMA-2
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.235

Stemma della missione Soyuz TMA-2.

Stemma alternativo della missione Soyuz TMA-2.

Lancio: 26/04/2003 - 03:54 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz U2
Perigeo: 376 km
Apogeo: 385 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 28/04/2003 05:56 UTC
Sgancio ISS: 27/10/2003 23:17 UTC
Rientro: 28/10/2003 02:40 UTC
Sito: Arkalik
Orbite: 2890
Durata: 184g 22h 246m
NSSDC/COSPAR ID: 2003-016A

L'equipaggio di Soyuz TMA-2: Yuri Malenchenko e Edward Lu.

Equipaggio: 2
Comandante: Yuri Malenchenko (Russia-3)
Ingegnere di Volo: Edward Tsang Lu (USA-3))

Note: Soyuz TMA-2 è la denominazione della missione di una navicella Soyuz verso la stazione spaziale ISS nonché del 112esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 7 rientrò con la Soyuz TMA-3 dopo 184 giorni di permanenza. Primo equipaggio composto da solo due astronauti a causa dell'incidente del Columbia. Lu primo astronauta NASA a ricoprire il ruolo di Ingegnere di Volo Soyuz ed il primo ad essere lanciato e rientrato con una Soyuz. Secondo volo della versione TMA della Soyuz. Dato l'equipaggio ridotto la missione eseguì solo 15 esperimenti. I due compirono molto lavoro di manutenzione della ISS così come addestramento EVA.

Shenzhou-5
Shenzhou
(CSA-CINA)

Volo
Orbitale n.236

Stemma della missione Shenzhou-5.

Lancio: 15/10/2003 - 01:00 UTC
Sito: Jiuquan Satellite Launching Center
Razzo: Lunga Marcia-2F (CZ-2F)
Perigeo: 331 km
Apogeo: 338 km
Inclinazione: 42,408°
Rientro: 15/10/2003 - 22:23 UTC
Sito: Dorbod Xi (Deserto del Gobi)
Orbite: 14
Durata: 21h 22m 45s
NSSDC/COSPAR ID: 2003-045A

L'equipaggio di Shenzhou-5: Yang Liwei.

Equipaggio: 1
Comandante: Yang Liwei (Cina-1)

Note: La Shenzhou-5 è una missione spaziale del Programma Abitato Cinese. Prima missione della Cina con equipaggio che diventa il terzo Paese al mondo, dopo Unione Sovietica (poi Russia) e Stati Uniti ad avere l'accesso indipendente al volo spaziale umano. Il Presidente Hu Jintao ha assistito al lancio. Durante la missione Liwei ha compiuto due periodi di riposo, ognuno di tre ore. La Shenzhou è basata sulla capsula Soyuz ma con grosse modifiche. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

Soyuz TMA-3
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.237

Stemma della missione Soyuz TMA-3.

Stemma della missione Cervantes.

Lancio: 18/10/2003 - 05:38 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 357 km
Apogeo: 371 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 20/10/2003 07:15 UTC
Sgancio ISS (Crew): 29/04/2004 20:52 UTC
Rientro (Crew): 30/04/2004 00:12 UTC
Sito (Soyuz): Arkalyk
Orbite: 3054
Durata: 194g 18h 34m
NSSDC/COSPAR ID: 2003-047A

L'equipaggio di Soyuz TMA-3: Aleksandr Kaleri, Pedro Doque e Michael Foale.

Equipaggio: 3
Comandante: Aleksandr Yuriyevich Kaleri (Russia-4) (EVA-5)
Ingegnere di Volo: Pedro Francisco Duque (ESA/Spagna-2)
Ingegnere di Volo: Colin Michael Foale (USA-6) (EVA-4)

Note: Soyuz TMA-3 è la denominazione della terza missione di una navicella spaziale Soyuz TMA verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS. Quinta missione Taxi per consegnare una Soyuz più recente con scambio dell'equipaggio residente di Spedizione 7 con quello di Spedizione 8. L'equipaggio di Spedizione 8 rientra dopo 194 giorni con la Soyuz TMA-3. Duque, che esegue diversi esperimenti ESA per la missione Cervantes, rientra dopo 10 giorni assieme all'equipaggio di Spedizione 7 a bordo della Soyuz TMA-2. Si è trattato del 113esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. Eseguita una sola EVA (3h 55m) per installare nuovi esperimenti ed accorciata per problemi di raffreddamento alla tuta di Kaleri.

⇐ ︎2002 - 2004 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 21 aprile 2016 - ore 08:52

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!