Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 2006

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) in ordine cronologico del 2006. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio (clicca per ingrandire) e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione in corso.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 2006

Soyuz TMA-8
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.244

Stemma della missione Soyuz TMA-8.

Lancio: 30/03/2006 - 02:30 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 334 km
Apogeo: 350 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 01/04/2006 04:19 UTC
Sgancio ISS: 28/09/2006 21:53 UTC
Rientro: 29/09/2006 01:13 UTC
Sito: Arkalik
Orbite: 2886
Durata: 182g 22h 43m
NSSDC/COSPAR ID: 2006-009A

L'equipaggio di Soyuz TMA-8: Pavel Vinogradov, Jeffrey Williams e Marcos Pontes.

Equipaggio: 3
Comandante: Pavel Vladimirovich Vinogradov (Roscosmos/Russia-2) (EVA-4)
Ingegnere di Volo: Jeffrey Nels Williams (NASA/USA-2) (EVA-3)
Partecipante al Volo Spaziale: Marcos Cesar Pontes (Brasile-1)

Note: Soyuz TMA-8 è la denominazione della missione di una navicella Soyuz verso la stazione spaziale ISS nonché del 118esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 13 rientrò con la stessa Soyuz TMA-8 dopo 182 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì una lunga serie di esperimenti, due EVA (Vinogradov e Williams/Williams Reiter) e ricevette la visita della missione STS-121 con il terzo membro dell'equipaggio, l'astronauta europeo Thomas Reiter. Pontes, primo astronauta del Brasile rientrò dopo 9 giorni di permanenza assieme all'equipaggio di Spedizione 12, a bordo della Soyuz TMA-7. Durante la permanenza arrivarono 2 cargo di rifornimenti Progress e la navetta Atlantis STS-115.

STS-121/ISS ULF-1.1
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.245

Stemma della missione STS-121.
Stemma della missione ESA/Astrolab.

Lancio: 04/07/2006 - 18:37 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.32
Perigeo: 334 km
Apogeo: 348 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 06/07/2006 - 14:51 UTC
Sgancio ISS: 15/07/2006 - 10:07 UTC
Rientro: 17/07/2006 - 13:14 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 203
Durata: 12g 18 47
NSSDC/COSPAR ID: 2006-028A

L'equipaggio di STS-121: Steven Lindsey, Mark Kelly, Michael Fossum, Lisa Novak, Piers Sellers, Stephanie Wilson e Thomas Reiter.

Equipaggio: 7
Comandante: Steven Wayne Lindsey (NASA/USA-4)
Pilota: Mark Edward Kelly (NASA/USA-2)
Specialista di Missione 1: Michael Edward Fossum (NASA/USA-1) (EVA-3)
Specialista di Missione 2: Lisa Marie Caputo Novak (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 3: Piers John Sellers (NASA/USA-2) (EVA-3)
Specialista di Missione 4: Stephanie Diana Wilson (NASA/USA-1)
Ingegnere di Volo Exp13: Thomas Arthur Reiter (ESA/Germania-2)

Note: La STS-121 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Seconda Missione di Ritorno al Volo dopo il disastro del Columbia. Trasporto di rifornimenti con il modulo MPLM Leonardo. Eseguite tre EVA (Sellers e Fossum). Trasporto del terzo membro dell'equipaggio di Spedizione 13, il tedesco dell'ESA, Thomas Reiter (Missione Astrolab) nella prima missione di lunga durata di un astronauta europeo. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

STS-115/ISS 12A
(Atlantis OV-104)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.246

Stemma della missione STS-115.

Lancio: 09/09/2006 - 15:14 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Atlantis: volo n.27
Perigeo: 334 km
Apogeo: 350 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 11/09/2006 - 10:48 UTC
Sgancio ISS: 17/09/2006 - 12:49 UTC
Rientro: 21/09/2006 - 10:21 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 186
Durata: 11g 19h 06m
NSSDC/COSPAR ID: 2006-036A

L'equipaggio di STS-115: Brent Jett, Chrisopher Ferguson, Joseph Tanner, Daniel Burbank, Heidemarie Stefanyshyn-Piper e Steven MacLean.

Equipaggio: 6
Comandante: Brent Ward, Jr. Jett (NASA/USA-4)
Pilota: Christopher John Ferguson (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 1: Joseph Richard "Joe" Tanner (NASA/USA-4) (EVA-7)
Specialista di Missione 2: Daniel Christopher Burbank (NASA/USA-1) (EVA-1)
Specialista di Missione 3: Heidemarie Martha Stefanyshyn-Piper (NASA/USA-1) (EVA-2)
Specialista di Missione 4: Steven Glenwood MacLean (CSA/Canada-2) (EVA-1)

Note: La STS-115 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Trasporto ed installazione dei tralicci P3 e P4 (compreso il secondo set di pannelli solari) per la stazione spaziale. Eseguite tre EVA (2 di Tanner e Stefanyshyn-Piper ed una di Burbank e MacLean) per il montaggio delle parti consegnate. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

Soyuz TMA-9
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.247

Stemma della missione Soyuz TMA-9.

Lancio: 18/09/2006 - 04:08 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 323 km
Apogeo: 345 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 20/09/2006 05:21 UTC
Sgancio ISS: 21/04/2007 09:11 UTC
Rientro: 21/04/2007 12:31 UTC
Sito: Dzheskasgan
Orbite: 3401
Durata: 215g 08h 22m
NSSDC/COSPAR ID: 2006-040A

L'equipaggio di Soyuz TMA-9: Mikhail Tyurin, Michael Lopez-Alegria e Anousheh Ansari.

Equipaggio: 3
Comandante: Mikhail Vladislavovich Tyurin (Roscosmos/Russia-2) (EVA-5)
Ingegnere di Volo: Michael Eladio "LA" Lopez-Alegria (NASA/USA-4) (EVA-10)
Partecipante al Volo Spaziale: Anousheh Ansari (Iran/USA-1)

Note: Soyuz TMA-9 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TMA verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS nonché del 119esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 14 rientrò con la stessa Soyuz TMA-9 dopo 215 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì diversi esperimenti e compì 5 passeggiate spaziali (2 Tyurin/Lopez-Alegria e 3 Williams/Lopez-Alegria) dedicate all'installazione di apparecchiature esterne alla stazione. Ansari rientrò dopo 10 giorni di permanenza assieme all'equipaggio di Spedizione 13, a bordo della Soyuz TMA-8. Durante la permanenza arrivarono 2 cargo di rifornimenti Progress e la navetta Discovery per la missione STS-116. Ansari fu la prima turista spaziale, dei quattro lanciati fino ad allora.

STS-115/ISS 12A.1
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.248

Stemma della missione STS-116.

Lancio: 10/12/2006 - 01:47 UTC
Sito: KSC/Rampa 39B
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.33
Perigeo: 326 km
Apogeo: 358 km
Inclinazione: 51,64°
Aggancio ISS: 11/12/2006 - 22:11 UTC
Sgancio ISS: 19/12/2006 - 22:09 UTC
Rientro: 22/12/2006 - 22:31 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 203
Durata: 12g 20h 44m
NSSDC/COSPAR ID: 2006-055A

L'equipaggio di STS-116: Mark Polansky, William Oefelein, Nicholas Patrick, Robert Curbeam, Joan Higginbothan e Sunita Williams.

Equipaggio: 7
Comandante: Mark Lewis "Roman" Polansky (NASA/USA-2)
Pilota: William Anthony "Bill" Oefelein (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 1: Nicholas James MacDonald Patrick (NASA/USA-1) (EVA-)
Specialista di Missione 2: Robert Lee, Jr. "Beamer" Curbeam (NASA/USA-4) (EVA-7)
Specialista di Missione 3: Arne Christer Fuglesang (ESA/Svezia-1) (EVA-3)
Specialista di Missione 4: Joan Elizabeth Miller Higginbotham (NASA/USA-1)
Ingegnere di Volo Exp14: Sunita Lyn "Suni" Williams (NASA/USA-1) (EVA-1)

Note: La STS-116 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Trasporto ed installazione del traliccio P5 per la stazione spaziale. Eseguite 4 EVA (3 Curbeam/Fuglesang e 1 Curbeam/Williams) per il montaggio del segmento di traliccio consegnato consegnato e il cablaggio elettrico. Scambio di un membro equipaggio con Williams (parte di Spedizione 14) in andata e Reither (Spedizione 13) in ritorno. Primo astronauta svedese (Fuglesang). Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

⇐ ︎2005 - 2007 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 2 giugno 2016 - ore 15:33

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!