Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 2007

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) in ordine cronologico del 2007. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio (clicca per ingrandire) e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione in corso.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 2007

Soyuz TMA-10
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.249

Stemma della missione Soyuz TMA-10.

Lancio: 07/04/2007 - 17:31 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 341 km
Apogeo: 345 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 09/04/2007 19:10 UTC
Sgancio ISS: 21/10/2007 07:14 UTC
Rientro: 21/10/2007 10:35 UTC
Sito: Zhitigara
Orbite: 3106
Durata: 196g 17h 04m
NSSDC/COSPAR ID: 2007-008A

L'equipaggio di Soyuz TMA-10: Oleg Kotov, Fyodor Yurchikhin e Charles Simonyi.

Equipaggio: 3
Comandante: Oleg Valeriyevich Kotov (Roscosmos/Russia-1) (EVA-2)
Ingegnere di Volo: Fyodor Nikolayevich Yurchikhin (Roscosmos/Russia-2) (EVA-2)
Partecipante al Volo Spaziale: Charles "Károly" Simonyi (USA-1)

Note: Soyuz TMA-10 è la denominazione della missione di una navicella Soyuz verso la stazione spaziale ISS nonché del 97esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 15 rientrò con la stessa Soyuz TMA-10 dopo 196 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì una lunga serie di esperimenti e due EVA (Kotov/Yurchikhin). L'atterraggio avvenne in modalità balistica inaspettata e l'atterraggio fu a 300 km di distanza dal punto previsto, ma l'equipaggio non ebbe danni. Simonyi, quinto turista spaziale rientrò dopo 12 giorni di permanenza assieme all'equipaggio di Spedizione 13, a bordo della Soyuz TMA-9.

STS-117/ISS 13A
(Atlantis OV-104)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.250

Stemma della missione STS-117.

Lancio: 08/06/2007 - 23:38 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Atlantis: volo n.28
Perigeo: 334 km
Apogeo: 354 km
Inclinazione: 51,63°
Aggancio ISS: 10/06/2007 - 19:36 UTC
Sgancio ISS: 19/06/2007 - 14:41 UTC
Rientro: 22/06/2007 - 19:49 UTC
Sito: Edwards AFB
Orbite: 219
Durata: 13g 20h 11m
NSSDC/COSPAR ID: 2007-024A

L'equipaggio di STS-117: Frederick Sturckow, Lee Archambault, Patrick Forrester, Steven Swanson, John Olivas, James Reilly e Clayton Anderson.

Equipaggio: 7
Comandante: Frederick Wilford "Rick" Sturckow (NASA/USA-3)
Pilota: Lee Joseph "Bru" Archambault (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 1: Patrick Graham Forrester (NASA/USA-2) (EVA-4)
Specialista di Missione 2: Steven Ray "Swanny" Swanson (NASA/USA-1) (EVA-2)
Specialista di Missione 3: John Daniel "Danny" Olivas (NASA/USA-1) (EVA-2)
Specialista di Missione 4: James Francis II "J.R." Reilly (NASA/USA-3) (EVA-5)
Ingegnere di Volo Exp15: Clayton Conrad Anderson (NASA/USA-1)

Note: La STS-117 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Quinta Missione di Ritorno al Volo dopo il disastro del Columbia. Trasporto ed installazione dei tralicci S3 ed S4 della stazione con relativi pannelli solari. Eseguite quattro EVA (Reilly/Olivas e Forrester/Swanson). Trasporto del terzo membro dell'equipaggio di Spedizione 15, Anderson, e rientro di Sunita Williams. Atterraggio in California causa meteo avverso in Florida. Maggiori dettagli alla nostra pagina dedicata a questa missione shuttle.

STS-118/ISS 13A.1
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.251

Stemma della missione STS-118.

Lancio: 08/08/2007 - 22:36 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.20
Perigeo: 400 km
Apogeo: 400 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio ISS: 10/08/2006 - 18:01 UTC
Sgancio ISS: 19/08/2006 - 11:56 UTC
Rientro: 21/08/2007 - 16:32 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 201
Durata: 12g 17h 55m
NSSDC/COSPAR ID: 2007-035A

L'equipaggio di STS-118: Scott Kelly, Charles Hobaugh, Tracy Caldwell, Richard Mastracchio, Dafydd Williams, Barbara Morgan e Benjamin Drew.

Equipaggio: 7
Comandante: Scott Joseph Kelly (NASA/USA-2)
Pilota: Charles Owen "Scorch" Hobaugh (NASA/USA-2)
Specialista di Missione 1: Tracy Ellen Caldwell (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 2: Richard Alan "Rick" Mastracchio (NASA/USA-2) (EVA-3)
Specialista di Missione 3: Dafydd Rhys "Dave" Williams (CSA/Canada-2) (EVA-3)
Specialista di Missione 4: Barbara Radding "Barby" Morgan (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 5: Benjamin Alvin, Jr. Drew (NASA/USA-1)

Note: La STS-118 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Trasporto ed installazione del traliccio S5, della ESP3 e sostituzione giroscopi. Eseguite 4 EVA (2 Mastracchio/Willimas, 1 Mastracchio/Anderson e 1 Williams/Anderson) per il montaggio delle parti consegnate. Ritorno al volo di Endeavour dopo 2 anni di manutenzione ed ammodernamento. Volo della 'Maestra Spaziale' Morgan. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

Soyuz TMA-11
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.252

Stemma della missione Soyuz TMA-11.

Lancio: 10/10/2007 - 13:22 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 338 km
Apogeo: 340 km
Inclinazione: 51,64°
Aggancio ISS: 12/10/2007 14:50 UTC
Sgancio ISS: 19/04/2008 05:06 UTC
Rientro: 19/04/2008 08:29 UTC
Sito: Dzheskasgan
Orbite: 3028
Durata: 191g 19h 07m
NSSDC/COSPAR ID: 2007-045A

L'equipaggio di Soyuz TMA-11: Yuri Malenchenko, Peggy Whitson e Sheikh Muszaphar Shukor.

Equipaggio: 3
Comandante: Yuri Ivanovich Malenchenko (Roscosmos/Russia-4) (EVA-)
Ingegnere di Volo: Peggy Annette Whiston (NASA/USA-2) (EVA-)
Partecipante al Volo Spaziale: Sheikh Muszaphar Shukor (Malesia-1)

Note: Soyuz TMA-11 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TMA verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS nonché del 98esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 16 rientrò con la stessa Soyuz TMA-11 dopo 191 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì diversi esperimenti e compì 5 passeggiate spaziali (1 Whitson/Malenchenko, 4 Whitson/Tani) dedicate all'installazione di apparecchiature esterne alla stazione. Muszaphar Shukor rientrò dopo 10 giorni di permanenza assieme all'equipaggio di Spedizione 15, a bordo della Soyuz TMA-10. Muszaphar Shukor fu il primo astronauta della Malesia e volò grazie ad un accordo del suo paese con la Russia. Nuovo rientro balistico a 400 km dal punto previsto ma equipaggio senza danni.

STS-120/ISS 10A
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.253

Stemma della missione STS-120.
Stemma della missione Esperia.

Lancio: 23/10/2007 - 15:38 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.34
Perigeo: 341 km
Apogeo: 345 km
Inclinazione: 51,64°
Aggancio ISS: 25/10/2007 - 12:39 UTC
Sgancio ISS: 05/11/2007 - 10:32 UTC
Rientro: 07/11/2007 - 18:01 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 238
Durata: 15g 02h 57m
NSSDC/COSPAR ID: 2007-050A

L'equipaggio di STS-120: Pamela Melroy, George Zamka, Scott Parazynski, Stephanie Wilson, Douglas Wheelock, Paolo Nespoli e Daniel Tani.

Equipaggio: 7
Comandante: Pamela Ann Melroy (NASA/USA-3)
Pilota: George David "Zambo" Zamka (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 1: Scott Edward Parazynski (NASA/USA-5) (EVA-7)
Specialista di Missione 2: Stephanie Diana Wilson (NASA/USA-2)
Specialista di Missione 3: Douglas Harry Wheelock (NASA/USA-3) (EVA-3)
Specialista di Missione 4: Paolo Angelo Nespoli (ESA/Italia-1)
Ingegnere di Volo Exp16: Daniel Michio Tani (NASA/USA-2) (EVA-2)

Note: La STS-120 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Trasporto ed installazione del modulo Nodo-2 Harmony per la stazione spaziale. Eseguite 4 EVA (3 Parazynski/Wheelock e 1 Parazynski/Tani) per il montaggio del modulo consegnato ed il relativo cablaggio. Scambio di un membro equipaggio con Tani (parte di Spedizione 16 ) in andata e Anderson (Spedizione 15) in ritorno. Primo volo di Nespoli (quinto astronauta italiano) in missione Esperia. Vedi la nostra pagina dedicata a questa missione.

⇐ ︎2006 - 2008 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 11 giugno 2016 - ore 12:00

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!