Logo di Astronautica US

Voli spaziali abitati anno 2010

linea gialla

In questa pagina troverete tutti i voli spaziali abitati (orbitali) in ordine cronologico del 2010. Vengono forniti alcuni dati della missione, lo stemma, una foto dell'equipaggio (clicca per ingrandire) e una breve descrizione del volo e delle fasi salienti. Accanto all'astronauta, fra parentesi, la nazionalità, il numero di voli spaziali compreso quello della missione descritta e, se presenti le attività extra-veicolari e il loro totale compreso quello della missione in corso.

linea gialla

Voli spaziali abitati orbitali del 2010

STS-130/ISS 20A
(Endeavour OV-105)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.270

Stemma della missione STS-130.

Lancio: 08/02/2010 - 09:14 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Endeavour: volo n.24
Perigeo: 341 km
Apogeo: 356 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio ISS: 10/02/2010 - 05:05 UTC
Sgancio ISS: 20/02/2010 - 00:53 UTC
Rientro: 22/02/2010 - 03:20 UTC
Sito: Cape Canaveral (KSC)
Orbite: 217
Durata: 13g 18h 06m
NSSDC/COSPAR ID: 2010-004A

L'equipaggio di STS-130: George Zamka, Terry Virts, Robert Behnken, Katrhyn Hire, Nicholas Patrick e Stephen Robinson.

Equipaggio: 6
Comandante: George David "Zambo" Zamka (NASA/USA-2)
Pilota: Terry Wayne, Jr. Virts (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 1: Kathryn Patricia "Kay" Hire (NASA/USA-2)
Specialista di Missione 2: Stephen Kern Robinson (NASA/USA-4)
Specialista di Missione 3: Robert Louis Behnken (NASA/USA-2) (EVA-6)
Specialista di Missione 4: Nicholas James MacDonald Patrick (NASA/USA-2) (EVA-3)

Note: La STS-130 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Trasporto ed installazione del Nodo n.3 'Tranquillity' e della Cupola alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Eseguite tre EVA (Behnken/Patrick). Primo tentativo di lancio rinviato per le nubi basse sopra il KSC. Maggiori dettagli alla nostra pagina dedicata a questa missione shuttle.

Soyuz TMA-18
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.271

Stemma della missione Soyuz TMA-18.

Lancio: 02/04/2010 - 04:04 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 351 km
Apogeo: 360 km
Inclinazione: 51,65°
Aggancio ISS: 04/04/2010 05:24 UTC
Sgancio ISS: 25/09/2010 02:02 UTC
Rientro: 25/09/2010 05:23 UTC
Sito: Arkalyk
Orbite: 2772
Durata: 176g 01h 18m
NSSDC/COSPAR ID: 2010-011A

L'equipaggio di Soyuz TMA-18: Aleksandr Skvortsov, Mikhail Kornienko e Tracy Caldwell Dyson.

Equipaggio: 3
Comandante: Aleksandr Aleksandrovich Jr. Skvortsov (Roscosmos/Russia-1)
Ingegnere di Volo: Mikhail Borisovich Kornienko (Roscosmos/Russia-1) (EVA-1)
Ingegnere di Volo: Tracy Ellen Caldwell-Dyson (NASA/USA-2) (EVA-3

Note: Soyuz TMA-18 è la denominazione della missione di una navicella Soyuz verso la stazione spaziale ISS nonché del 105esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 23 e Spedizione 24 rientrò con la stessa Soyuz TMA-18 dopo 176 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì una lunga serie di esperimenti e tre EVA della Dyson. L'atterraggio venne rinviato di un giorno per un problema nel sistema di rilascio del boccaporto.

STS-131/19A
(Discovery OV-103)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.272

Stemma della missione STS-131.

Lancio: 05/04/2010 - 10:21 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Discovery: volo n.38
Perigeo: 320 km
Apogeo: 346 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio ISS: 07/04/2010 - 07:44 UTC
Sgancio ISS: 17/04/2010 - 12:52 UTC
Rientro: 20/04/2010 - 13:08 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 238
Durata: 15g 02h 47m
NSSDC/COSPAR ID: 2010-012A

L'equipaggio di STS-131: Alan Poindexter, James Dutton, Richard Mastracchio, Doroty Metcalf-Lindenburger, Clayton Anderson, Stephanie Wilson e Naoko Yamazaki.

Equipaggio: 7
Comandante: Alan Goodwin "Dex" Poindexter (NASA/USA-2)
Pilota: James Patrick, Jr. Dutton (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 1: Dorothy Marie "Dottie" Metcalf-Lindenburger (NASA/USA-1)
Specialista di Missione 2: Stephanie Diana Wilson (NASA/USA-3)
Specialista di Missione 3: Richard Alan "Rick" Mastracchio (NASA/USA-3) (EVA-6)
Specialista di Missione 4: Naoko Yamazaki (JAXA/Giappone-1)
Specialista di Missione 5: Clayton Conrad Anderson (NASA/USA-2) (EVA-6)

Note: La STS-131 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Trasporto del MPLM Leonardo alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) con rifornimenti e provviste. Eseguite tre EVA (Mastracchio/Anderson). Maggiori dettagli alla nostra pagina dedicata a questa missione shuttle.

STS-132/ULF-4 ICC /MRM-1
(Atlantis OV-104)
(NASA/USA)

Volo
Orbitale n.273

Stemma della missione STS-132.

Lancio: 14/05/2010 - 18:20 UTC
Sito: KSC/Rampa 39A
Razzo: Space Shuttle
Atlantis: volo n.32
Perigeo: 335 km
Apogeo: 359 km
Inclinazione: 51,6°
Aggancio ISS: 16/05/2010 - 14:28 UTC
Sgancio ISS: 23/05/2010 - 15:22 UTC
Rientro: 26/05/2010 - 12:48 UTC
Sito: Cape Canaveral KSC
Orbite: 186
Durata: 11g 18h 27m
NSSDC/COSPAR ID: 2010-019A

L'equipaggio di STS-132: Kenneth Ham, Dominic Antonelli, Michael Good, Garrett Reisman, Piers Sellers e Stephen Bowen.

Equipaggio: 6
Comandante: Kenneth Todd Ham (NASA/USA-2)
Pilota: Dominic Anthony "Tony" Antonelli (NASA/USA-2)
Specialista di Missione 1: Michael Timothy "Bueno" Good (NASA/USA-2) (EVA-4)
Specialista di Missione 2: Piers John Sellers (NASA/USA-3)
Specialista di Missione 3: Stephen Gerard Bowen (NASA/USA-2) (EVA-5)
Specialista di Missione 4: Garrett Erin "Big G" Reisman (NASA/USA-2) (EVA-3)

Note: La STS-132 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Trasporto ed installazione del Mini-Research Module-1 (MRM-1) russo 'Rassvet' e dell'ICC alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Eseguite tre EVA (Reisman/Bowen, Bowen/Good e Good/Reisman). Maggiori dettagli alla nostra pagina dedicata a questa missione shuttle.

Soyuz TMA-19
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.274

Stemma della missione Soyuz TMA-19.

Lancio: 15/06/2010 - 21:35 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 346 km
Apogeo: 356 km
Inclinazione: 51,65°
Aggancio ISS: 17/06/2010 22:21 UTC
Sgancio ISS: 26/11/2010 01:23 UTC
Rientro: 26/11/2010 04:46 UTC
Sito: Arkalyk
Orbite: 2570
Durata: 163g 07h 11m
NSSDC/COSPAR ID: 2010-029A

L'equipaggio di Soyuz TMA-19: Fyodor Yurchikhin, Shannon Walker e Douglas Wheelock.

Equipaggio: 3
Comandante: Fyodor Nikolayevich Yurchikhin (Roscosmos/Russia-3) (EVA-5)
Ingegnere di Volo n.1: Shannon Baker Walker (NASA/USA-1)
Ingegnere di Volo n.2: Douglas Harry Wheelock (NASA/USA-2)

Note: Soyuz TMA-19 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TMA verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS nonché del 106esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 24 e Spedizione 25 rientrò con la stessa Soyuz TMA-18 dopo 163 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì diversi esperimenti. Compiute 3 EVA.

Soyuz TMA-01M
(Soyuz TMA-M)
(Russia)

Volo
Orbitale n.275

Stemma della missione Soyuz TMA-01M.

Lancio: 07/10/2010 - 23:10 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 349 km
Apogeo: 357 km
Inclinazione: 51,65°
Aggancio ISS: 10/10/2010 00:00 UTC
Sgancio ISS: 16/03/2011 04:27 UTC
Rientro: 16/03/2011 07:54 UTC
Sito: Arkalyk
Orbite: 2509
Durata: 159g 08h 43m
NSSDC/COSPAR ID: 2010-052A

L'equipaggio di Soyuz TMA-01M: Aleksadr Kaleri, Oleg Skripochka e Scott Kelly.

Equipaggio: 3
Comandante: Aleksandr Yuriyevich Kaleri (Roscosmos/Russia-5)
Ingegnere di Volo n.1: Oleg Ivanovich Skripochka (Roscosmos/Russia-1) (EVA-3)
Ingegnere di Volo n.2: Scott Joseph Kelly (NASA/USA-3)

Note: Soyuz TMA-01M è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TMA-M verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS nonché del 107esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 25 e Spedizione 26 rientrò con la stessa Soyuz TMA-18 dopo 161 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì diversi esperimenti e tre EVA. Primo volo della nuova versione della Soyuz, aggiornata nell'avionica e computer di bordo (la 'M' sta per digitale, in russo).

Soyuz TMA-20
(Soyuz TMA)
(Russia)

Volo
Orbitale n.276

Stemma della missione Soyuz TMA-20.

Stemma della missione magISStra.

Lancio: 15/12/2010 - 19:09 UTC
Sito: Baikonur/Rampa 1
Razzo: Soyuz FG
Perigeo: 344 km
Apogeo: 347 km
Inclinazione: 51,65°
Aggancio ISS: 17/12/2010 20:11 UTC
Sgancio ISS: 23/05/2011 21:35 UTC
Rientro: 24/05/2011 02:26 UTC
Sito: Dzheskasgan
Orbite: 2508
Durata: 159g 07h 17m
NSSDC/COSPAR ID: 2010-067A

L'equipaggio di Soyuz TMA-20: Dmitri Kondratiyev, Paolo Nespoli e Catherine Coleman.

Equipaggio: 3
Comandante: Dmitri Yuriyevich Kondratiyev (Roscosmos/Russia-1) (EVA-2)
Ingegnere di Volo n.1: Paolo Angelo Nespoli (ESA/Italia-2)
Ingegnere di Volo n.2: Catherine Grace "Cady" Coleman (NASA/USA-3)

Note: Soyuz TMA-20 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Soyuz TMA verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS nonché del 108esimo volo nell'ambito del programma Soyuz sovietico. L'equipaggio di Spedizione 26 e Spedizione 27 rientrò con la stessa Soyuz TMA-20 dopo 159 giorni di permanenza. L'equipaggio eseguì diversi esperimenti e 2 EVA per il comandante Kondratiyev. Prima missione di lunga durata (magISStra) per un astronauta italiano (Nespoli).

⇐ ︎2009 - 2011 ⇒

- Torna all'Indice -

linea gialla

Glossario Minimo

linea gialla

Aggiornato il 25 ottobre 2016 - ore 17:28

Torna alla pagina iniziale del sito

a cura di

Massimo Martini

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!